......
................................................... ..... ..... ..... .....

Cerca nel blog

La serie tornerà in onda con la 4° stagione il 13 ottobre. Benvenuti su The Walking Dead Italia.

mercoledì 3 ottobre 2012

Intervista Glen Mazzara: L'evoluzione dei personaggi e ciò che ci aspetta nella nuova stagione

Shane, Dale e la fattoria di Hershel sono andati. Michonne, il Governatore e la prigione (e Woodbury!) stanno arrivando. Diamo il benvenuto alla terza stagione di The Walking Dead, durante la quale Rick e il suo gruppo di sopravvissuti si troveranno ad affrontare nuove sfide, una di queste, cercare di mettersi al sicuro tra le mura di una prigione.
Glen Mazzara intervistato dal 'The Hollywood Reporter' racconta quello che ci aspetta fra meno di 15 giorni.


L'INTERVISTA CONTIENE SPOILER SUL FUMETTO!

Con questa nuova filosofia della "Ricktatorship", come si preparerà Rick nell'affronto con il Governatore?
Sarà molto interessante perché abbiamo una svolta per questo. La Ricktatorship è importante per stabilire chi sono i nostri personaggi principali all'inizio della stagione: quello che fanno, il modo in cui prendono la prigione, cosa stabiliscono per apparire come una forza formidabile per il Governatore. Quando il Governatore vede Rick e il suo gruppo, li considera una minaccia. Guarda per esempio, come Rick e il suo gruppo hanno distrutto la fattoria e la vita di Hershel alla fattoria. Ho sempre detto che, in un certo senso, il nostro gruppo è davvero come la peste.

Rick sta per isolarsi dal gruppo per salvare il suo matrimonio. Sarà un bene per lui e Lori (Sarah Wayne Callies)?
Lui si sta chiudendo emotivamente in se stesso. Ha provato in passato ad essere un buon marito, padre e amico, e queste cose non sono andate bene per lui. Ma è un buon leader e sta tenendo in vita le persone. Questo è ciò che lo conforta ed è questa la storia centrale della stagione: Come Rick affronterà tutte queste diverse esigenze?

Lori affronterà il senso di colpa per il 'ruolo' avuto nella morte di Shane (Jon Bernthal)?
Credo di sì. Non è mai stata nostra intenzione far intendere che sia stata Lori a suggerire a Rick di uccidere Shane. Ma lei sente di aver giocato un ruolo in questo dramma. Si rende conto di aver avuto sentimenti complicati per entrambi e ha avuto una certa debolezza morale. Lei è davvero alle prese con i propri demoni. La sua gravidanza la sente come un peso che l'intero gruppo si sta portando dietro.


L'arrivo del Governatore segnala una parte molto raccapricciante dei fumetti, compreso lo stupro e l'omicidio. Quali richieste hai avuto dalla AMC su ciò che si può e non si può fare?
La AMC è interessata a spingersi al limite. Abbiamo del materiale in questa stagione che è ancora più oscuro del fumetto. Abbiamo delle scene più forti rispetto a come le abbiamo viste nel fumetto.

Quanto simile sarà il Governatore alla sua controparte del fumetto?
Il Governatore ha dentro di sè molti strati. Quando lo incontriamo,lui è più come un politico preoccupato di governare Woodbury e la sua eredità. Durante tutta la stagione, nel momento in cui le cose diventano un problema per lui, vedremo il personaggio svilupparsi. Sono assolutamente convinto che il nostro Governatore abbia un'anima. E' un personaggio molto conflittuale. E' importante che tutti i personaggi dello show abbiano un po' di umanità. Ogni azione che il Governatore fa, non importa quanto orribile sia, dovrebbe avere un senso per il pubblico - così come tutto ciò che fa Rick dovrebbe avere un senso per il pubblico.

L'arrivo del Governatore porta con sé anche una storia che finisce con la morte di Lori. E' qualcosa di cui già state discutendo?
Abbiamo sempre messo una nostra svolta nel nostro materiale; prendiamo quella che pensiamo sia una buona trama e la allunghiamo. Guardate quanto tempo è passato per la morte di Shane rispetto al fumetto. E guardate invece come rapidamente Dale (Jeffrey DeMunn) è stato ucciso in confronto al fumetto. Noi facciamo una sorta di tira e molla con il lavoro di Robert [Kirkman], ma è importante rimanere fedele allo spirito dell'opera originale. Stiamo per farla nostra e vi garantisco che questa è una storia diversa. La gente sarà molto sorpresa di come stiamo scegliendo di raccontare la storia.

Milton (Dallas Roberts) è un nuovo personaggio. E' un amico o un nemico? Considerando che esamina il comportamento degli zombie, potrebbe essere la chiave per le battaglie che il Governatore organizza nell'arena del fumetto?
Potrebbe essere. Milton è un personaggio benevolo, è una persona che sta cercando di contribuire e ha un sacco di stima per il Governatore. Nel momento in cui conoscerà il vero lato del Governatore, assumerà una posizione interessante.

Vedremo altri volti noti del fumetto, come Tyreese?
Ci sono un sacco di personaggi dei fumetti che alla fine vedremo sicuramente nello show - Tyreese, Abraham, il recentissimo personaggio Negan, che è l'ultimo cattivo. Esistono nel mondo di The Walking Dead, ed è solo una questione di tempo prima di incontrarli tutti. In questo momento, abbiamo il Governatore, ma man mano che le stagioni vanno avanti potremo certamente un giorno vedere questo Negan. E' un personaggio davvero spaventoso e coinvolgente, ma non abbiamo ancora dei piani per ora.

Merle (Michael Rooker) sta tornando! Quale sarà il suo atteggiamento quando lo incontreremo?
Ha del risentimento da sopportare. E' stato costretto ad amputarsi la mano e Merle non è un tipo che perdona e dimentica. Per cui ha davvero un'ascia da affilare. O, se avete guardato le foto, una baionetta.

Quale impatto avrà su Daryl (Norman Reedus), ora che è diventato così prezioso per il gruppo di Rick?
E' un momento importante che intendiamo esplorare. Merle si aspetta lo stesso comportamento che i due fratelli hanno sempre avuto in passato, si aspetta il Daryl che ha lasciato al campo, il fratellino che segue il fratello maggiore, ma ora lui ha una nuova famiglia e potrebbe vedere Merle come una minaccia per quella famiglia. Fratello contro fratello è una dinamica nuova per lo show, nel senso che non è un elemento proveniente dal fumetto.

Come evolverà il personaggio di Andrea (Laurie Holden) ora che è separata dal gruppo?
Andrea vive un senso di tradimento, un senso di perdita. Siamo interessati a sviluppare il personaggio, e abbiamo altri nuovi interessanti personaggi femminili che incontreremo nel corso della stagione.
Siamo molto interessati a far evolvere Andrea, trasformarla in qualcosa di più di una vittima che si lecca le ferite. Parte del motivo della separazione dal resto del gruppo era quello di metterla in situazioni difficili, farle fare scelte difficili. Andrea e' stata l'ombra di Shane, di Rick o di Dale. Quindi, com'è Andrea da sola?

Come reagirà apprendendo della morte di Shane?
Sarà un momento emozionante da guardare. Una cosa che il pubblico deve tenere a mente è che noi abbiamo 16 episodi per rispondere a tutte queste domande. Alla fine dell'episodio 16, tutte queste domande avranno una risposta.

Come Michonne (Danai Gurira), che nei fumetti è un pò lupo solitario, risponderà al volere del Governatore?
Michonne non è esattamente la persona più amichevole del mondo. Lei è un guerriero, e un'ottima killer di zombie. Non si piega facilmente al volere di qualcuno.

T-Dog (Irone Singleton) non ha avuto molto da fare la scorsa stagione. Qual è il suo ruolo quest'anno?
Ha grandi cose. L'anno scorso abbiamo dovuto soffermarci sul triangolo Rick-Shane-Lori. Ora che è stato risolto in parte con la morte di Shane, abbiamo molto più spazio per esplorare altri personaggi. Penso che i fan di T-Dog saranno felici.

Quale ruolo avrà ora Carl (Chandler Riggs) nel gruppo?
Ho fatto riferimento a lui come un bambino soldato. Carl è là fuori con loro - è un ragazzino che sta diventando un uomo che vuole imparare a proteggere la sua famiglia. Abbiamo smesso di pensare a Carl come un bambino e abbiamo iniziato a scrivere di lui come uno dei personaggi adulti. Tuttavia, egli è ancora un bambino e avrà ancora a che fare con le cose infantili in qualche modo. Ma non è più un bambino piccolo di cui dobbiamo preoccuparci di dove si trovi. Ora è una parte completamente integrata alla squadra.

fonte

Nessun commento:

Posta un commento

Lettori fissi