......
................................................... ..... ..... ..... .....

Cerca nel blog

La serie tornerà in onda con la 4° stagione il 13 ottobre. Benvenuti su The Walking Dead Italia.

martedì 22 ottobre 2013

Recensione 4x02 - Infected / Infetto

L’episodio si apre con una figura misteriosa: qualcuno sta attirando gli zombie verso il recinto, dandogli da mangiare dei topi vivi. Potrebbe trattarsi di Lizzie? Beh, durante l’episodio potremmo trarre le nostre conclusioni. All’interno del carcere intanto, sta per accadere qualcosa di terribile: Patrick si è risvegliato. Il ragazzo è affamato e troverà presto la sua preda, provocando così una reazione a catena di zombie. La mattina seguente la giornata procede come routine: Rick e Carl si dedicano all’agricoltura; Michonne esce per il suo solito giro; Glenn e Maggie continuano la loro favola d’amore; tutto sembra tranquillo. La calma viene però spazzata via da tre colpi di pistola. Rick si precipita all’interno della prigione, mettendo tutti in allerta: gli zombie hanno assediato il blocco D. Michonne decide di tornare all’interno per vedere cosa sta accadendo, ma rimane ferita a una gamba. Daryl e gli altri si precipitano a “fare piazza pulita”, mentre Carol cerca di aiutare un uomo, ma per lui è troppo tardi. Una volta finiti i combattimenti, il gruppo si accorge che i cadaveri non presentano segni di morsi. Iniziano così a presupporre diverse teorie, tra cui la diffusione di un grave virus. Il coniglio decide di mettere in quarantena i malati, compresa Karen (compagna di Tyreese), che inizia ad avere i primi sintomi della malattia. Intanto Carol è al capezzale del padre di Lizzie e Mika, il quale chiederà un ultimo favore alla donna prima di morire: badare alle sue figlie.

Lizzie non riesce a farsi forza, sembra distrutta non solo per il padre, ma anche per Nick, lo zombie all’esterno del recinto. Possiamo quindi supporre che sia lei la figura misteriosa all’inizio della puntata? O è qualcun altro, che sta agendo contro il gruppo? Non scordiamoci però di Bob, il nuovo arrivato! Il ragazzo non mi convince per nulla, sicuramente non ha buone intenzioni.
Nel frattempo Beth medica la ferita di Michonne, la quale grazie a Judith, riesce a mostrarci un po’ del suo cuore d’oro. Non sappiamo nulla del passato di Michonne, speriamo che gli autori ci concedano qualche flashback. Ho adorato personalmente questa scena, mi ha fatto un pochino commuovere! Il suo pianto con Judith potrebbe suggerire la perdita di un figlio?
Assistiamo più tardi a una conversazione tra Daryl e Carol: il ragazzo sembra nascondere qualcosa, o almeno così mi è parso di capire nella conversazione che ha con Carol. “Devo stare bene”, ma se non fosse così? Non voglio nemmeno lontanamente pensare alla sua morte, è troppo un personaggio di rilievo, un uomo forte e combattivo, quindi non si può ammalare, deve essere per forza immune! (Io ci continuo a credere!)
La giornata intanto non sembra migliorare: il recinto all’esterno della prigione sta cedendo. Rick ha in mente un piano per allontanare gli zombie dalla recinzione, ma dovrà sacrificare qualcosa d’innocente per farlo funzionare. Poveri maialini! Questa è una scena che trasmette dalla violenza alla tragedia: lo sguardo di Rick è limpido, ci fa capire che la pace non avrà mai luogo, che la prigione non è più un luogo sicuro. Carl confida al padre quello che Carol sta insegnando ai bambini, nonostante gli era stato detto di non farlo. Ormai è il solito impiccione che non riesce proprio a farsi gli affari suoi, non riesco proprio a sopportarlo in nessuna puntata! Rick si riappropria della sua pistola, dandone una anche al figlio (meno male che non doveva più usarla!); la calma è ormai finita, bisogna restare all’erta qualunque cosa succeda.
P.S. Ringraziamo poi gli autori per questa scena hot di Rick, che si toglie la camicia con stile!
Questo secondo episodio ci pone nuove riflessioni, soprattutto sul finale. I corpi bruciati di David e Karen, ci mettono di fronte ad un nuovo mistero: “Chi è stato?” Il primo pensiero potrebbe condurci a Rick, che ha una figlia da proteggere, nonché ovviamente il resto del gruppo. Arriverebbe davvero a tanto? Oppure è stato “un insospettabile”, che cerca di tutelare il gruppo dall’interno? Non si può dire che in questo episodio manchino scene di lotta, sangue e smembramenti. Già dal primo minuto mi ha procurato un'ansia incredibile! Anche questa settimana qualcuno ci ha lasciato le penne, mi spiace però sia stata Karen! Tyreese come reagirà a questa perdita? Vorrà trovare il responsabile, fargliela pagare amaramente. Il gruppo potrebbe risentirne? Inizieranno a formarsi degli attriti? Lo scopriremo la prossima settimana!

Voto 8.5


Irene Carboni

12 commenti:

  1. senza offesa eh... ma questa me la chiami recensione? a me sembra un riassuntone

    RispondiElimina
  2. Tutto fa pensare che anche Sasha ci lascerà le penne e povero Tyreese perderà in pochissimo tempo le 2 persone a cui teneva di più...dall'occhio pesto che si vede nello sneak peek 2 direi che farà a botte con qualcuno....periodo di schifo x lui......ora sono curiosa di sapere come se la caveranno Daryl & company davanti quell'orda famelica e universale che gli sta piovendo addosso......cmq trovo che questa puntata sia stata più bella della prima sia come azione che come situazioni da gestire...voto 10++...dato che alla prima puntata avevo dato 10 ;)))

    RispondiElimina
  3. Secondo me è Bob il responsabile. Da un punto di vista "cinematografico\televisivo", gli hanno dato spazio (certo, non molto), quindi si presume giochi un ruolo in questa faccenda.
    Qualche dubbio mi viene solamente per il sonnambulo che s'è chiuso da solo in cella: come è stato infettato? Può essere stato qualcuno ad aver volontiamente diffuso il virus?
    Chissà...

    RispondiElimina
  4. secondo me, anche michonne aveva un/a figlio/a piccolo/a, dato che quando teneva in mano la bambina di rick si è messa a piangere forse ricordandosi di lei

    RispondiElimina
  5. Puntata bella che ha tenuto con il fiato sospeso riuscendo nel contempo a regalarci piccole chicche sui risvolti psicologici dei personaggi.
    Carol mi piace sempre più, Rick, malgrado il conflitto interiore che sembra condizionarlo dalla prima stagione, quando serve c'è sempre e nei momenti peggiori tira fuori sempre il meglio, Daryl non mi sembra in pericolo e per il momento non ho notato sintomi preoccupanti, Michonne ci ha svelato qualcosa sul suo passato che spero venga approfondito, Maggie e Glenn continuano la loro pall story sulle torrette di guardia, Hershel ha parlato poco in questa puntata e Beth sembra uscita dal torpore delle scorse stagioni...Carl è indefinibile e non si capisce cosa pensa davvero mentre Tyreese sembra l'ombra della sorella e ora gli han tolto anche la possibilità di pomiciare! nel complesso la puntata ha aperto scenari interessanti x quelle che verranno dopo, o almeno ci spero, mentre la più accreditata come dispensatrice di ratti mi sembra la ragazzina fuori di testa, visto che sembra aver versato più lacrime x il suo zombi da cortile che x il padre!!

    RispondiElimina
  6. Grande puntata! Rick smette i panni da contadino e come suggerito da Daryl torna all'azione per il bene della collettività. Contrariamente all'opinione di Irene ritengo Carl una piacevole sorpresa rispetto all'ultima stagione; le conversazioni con Carol e suo padre mi sono sembrate mature. Non ha fatto la spia tanto per fare, ma aveva un opinione e la voleva condividere col padre che in seguito ai fatti del giorno non solo ha rivisto il suo ruolo nel gruppo, ma ha anche condiviso l'idea di Carl e Carol. Il personaggio che invece ancora mi sembra inutile è Tyreese: mi sembra una femminuccia! Forse dopo quanto successo a Karen tirerà fuori un po' di palle, come sembra da qualche scena dello spot della stagione.
    Bank

    RispondiElimina
  7. gran puntata, questa quarta serie parte alla grande, però ancora non si è visto il mitico Governatore e ciò non va bene, no philip no party XD

    RispondiElimina
  8. Grande puntata. Davvero ben fatta.

    Una delle migliori anche come tematiche che sono emerse ed emergeranno nelle prossime puntate. :-)

    RispondiElimina
  9. Volevo ricordare al recensore, che qualche tempo fa Kirkman, disse che proprio questo credere da parte dei fan nell'impossibilità della morte di Daryl, alla fine avrebbe portato anche a una sua uscita di scena. Disse che non ci sono personaggi che non possono morire. Quindi probabile anche che sia malato e muoia oppure invece è stata solo una tua impressione e sta benissimo. Comunque sembra essere riniziato alla grande, speriamo che il ritmo continui per tutti gli altri episodi della stagione...

    RispondiElimina
  10. Per chi legge il fumetto...secondo me le 2 bambine sono i 2 gemellini a cui muore il padre....una cosa è certa... Non fanno una bella fine....nessun morso però
    Angelo

    RispondiElimina
  11. Penso andra' ad aprirsi una storyline che darà spessore al personaggio di Carol (già in evoluzione dalla scorsa stagione) anche se, con questo episodio, credo abbia firmato la sua condanna: vedo già un finale "circolare" dove Lizzie pianta qualcosa in testa a Carol per evitargli di "tornare" trovando il coraggio di fare quello che non ha fatto con suo padre

    fantastico troppo?

    RispondiElimina

Lettori fissi