......
................................................... ..... ..... ..... .....

Cerca nel blog

La serie tornerà in onda con la 4° stagione il 13 ottobre. Benvenuti su The Walking Dead Italia.

mercoledì 31 ottobre 2012

Intervista Robert Kirkman sulla 3x03

Qui di seguito, il produttore esecutivo e scrittore dei fumetti di The Walking Dead Robert Kirkman parla dell'introduzione di Morrissey, il dimagrimento di Rooker, e la possibilità - anzi, la probabilità - che il vero caos deve ancora venire.

Allora, questo episodio ha visto il ritorno di Merle, l'introduzione del Governatore e Woodbury, un incidente di un elicottero, l'abbattimento di un gruppo di soldati, e una marea di teste di zombie nelle vasche. E' davvero trascorso solo un anno da quando la gente si lamentava che non era successo molto nel tuo show?
Beh, sì, e devo dire che questa è una grande indicazione di cosa aspettarsi della stagione 3. Voglio dire, questo episodio è stracolmo di cose pazze e penso che il prossimo episodio sia anche superiore. Abbiamo grandi cose in programma per questa stagione. Sara' abbastanza folle. In tutte le nostre campagne promozionali la parola che ho usato per descrivere questa stagione è "intensa" e non l'ho detta così per dire.

Abbiamo finalmente conosciuto David Morrissey. Lui è inglese, non ha i baffi, credo che nessuno avrebbe detto che sarebbe stata una scelta ovvia per interpretare il Governatore. Come mai hai scelto lui?
Ha fatto alcuni filmati di prova che abbiamo recensito e gli è capitato di essere in città quando facevamo i casting. L'abbiamo incontrato presso gli uffici della AMC e ha fatto il suo provino lì. Era una scena che è stata scritta solo per il provino. Non è stata utilizzata nello show. Era una scena accogliente ma sinistra e c'era una grande svolta alla fine. Sai, è stato un grosso problema per me, perché non mi ero mai seduto in una stanza con degli attori prima a guardarli passare attraverso una ricca gamma di emozioni e stati d'animo in un così breve lasso di tempo. Lui ha davvero compreso tutto quello che serviva per essere il Governatore.
Non voglio dire che il Governatore sia più spaventoso di Merle, ma ho avuto l'impressione che avesse un po' paura del Governatore.
Gia'. Era quello il progetto. Sappiamo che tutti conoscono Merle e tutti sanno che Merle è una minaccia, è una specie di "fattore X", quando si trova in certe situazioni. A causa di ciò che si sa di Merle, la sua reazione al Governatore comunica ciò che si dovrebbe pensare di lui. Nell'episodio, prima che il Governatore finisce per sparare a quei ragazzi, ci sono un sacco di sfumature tra lui e Merle che dovrebbe far capire che [il Governatore] è un uomo da cui guardarsi ed è sicuramente pericoloso.

Rooker ha un aspetto molto magro e affamato in questi giorni. Non hai alimentato quel pover'uomo?
[Ride] Per il suo ritorno doveva perdere un po' di peso. Credo facesse parte del piano dell'attore, di tornare come un altro Merle, più snello, e più cattivo. Ha veramente messo un sacco di preparazione in questo.

Doc Stevens sembra un po' diversa da come ricordo il personaggio nel fumetto.
[Ride] Oh certo. [Ride] Sì, sì. Abbiamo cambiato un pò di cose. Penso che in un certo senso abbiamo unito il personaggio di Alice e quello del Dottor Stevens [dal fumetto] in un unico personaggio per il bene dello spettacolo. Ci piace cambiare le cose e penso che sia un esempio abbastanza buono di questo.

Le teste nelle vasche che abbiamo visto alla fine dell'episodio sono vive, giusto? O meglio sono "zombie vivi".
Gia'. Voglio dire, sono teste di zombie impregnate d'acqua che si trovano in un grave stato di decadimento. Ma si guardano intorno, sai. Se fate attenzione, vedete gli occhi e le bocche muoversi. Sono teste di zombie, vive.

Uno dei miei colleghi, di cui non dirò il nome, ha avuto difficoltà a capire come uno zombie con la testa decapitata può essere ancora vivo.

Se non si distrugge il cervello, lo zombie non muore. Abbiamo avuto una testa zombie mozzata nella stagione 1 che Daryl ha dovuto colpire con una freccia, in questo modo abbiamo assodato che anche se con una testa mozzata lo zombie rimane 'vivo e vegeto'.

Avete girato le scene di Woodbury in una città vera e propria dove vive la gente?
Si', si'. Non so se dovrei dirlo, ma ... diavolo, è Senoia, in Georgia. E' una cittadina fantastica. Si tratta di una fetta molto bella dell'America. E l'abbiamo trasformata in questo luogo orribile che non vorresti mai visitare!

Un altro dei nuovi personaggi, Milton, è una specie di scienziato che sta studiando il fenomeno degli zombie. Ovviamente gli appassionati di zombie movie come me non possono fare a meno di notare come la storyline richiami molto Day of the Dead di George A. Romero con gli esperimenti sui morti che gli scienziati conducevano nel film. Vi siete basati su questo per il personaggio di Milton?
Cerchiamo di evitare cose che possono fare direttamente riferimento ad un altro film di zombie. Penso che Milton, come personaggio, sia molto diverso dal 'dottor Frankenstein' del film Day of the Dead. Non abbiamo certo intenzione di fare le cose scientifiche e folli che il dottore faceva nel film, ma Milton è una persona molto intelligente che sta dicendo: "Ehi, perché non cerchiamo di capire di più sul loro 'comportamento'? Avremo a che fare con loro per lungo tempo, cerchiamo di imparare tutto quello possiamo per aiutarci a sopravvivere." Quindi, in questa stagione, lo vedrete fare esperimenti di volta in volta, con la speranza di avere le informazioni che sta cercando. Per noi, sembra un punto della trama davvero interessante.

Quanto tempo dobbiamo aspettare per scoprire l'identità degli zombie senza mandibola di Michonne?
Beh, guarda, io non posso dire niente. Devo dire che c'è sicuramente una storia lì e le persone che hanno letto i fumetti, sono consapevoli di quella storia. Ora, se si seguirà esattamente il fumetto, resta da vedere. Le persone devono solo restare sintonizzati per saperlo! @

2 commenti:

  1. [...]"Le persone devono solo restare sintonizzati per saperlo!"
    Non ti preoccupare, io resto sintonizzato 24/7. Non mi stanco di questa serie e mi compro anche i cofanetti delle stagioni precedenti :)

    RispondiElimina
  2. assolutamente d accordo, THE WALKING DEAD è ben fatta , mai scontata, sempre cose nuove, ed il cast è super ! in inglese e non doppiamente bravi tutti attori e doppiatori ,.... un pò triste lo sono stata quando è morta LORI , anche se è sempre stato un personaggio ambiguo che non meritato la mia simpatia spesso , ma mancherà la sua forza d animo , la sua emotività , ed il suo essere madre e mamma, e poi si è riscattata salvando Erchel ...
    .. idem per T DOG la sua morte forse mi è dispiaciuta ancora di più , dall inzio era con il gruppo , buono e forte e muore sacrificandosi ...
    .. seguirò la serie .. IL GOVERNATORE ? faccia da str... ci son tante cose da sapere sugli zombie , le trasformazioni , storie di personaggi .. e chi rimarrà??? bravi tutti regista , musica, fotografia , scene , dialoghi .. buona visione a tutti !

    RispondiElimina

Lettori fissi