......
................................................... ..... ..... ..... .....

Cerca nel blog

La serie tornerà in onda con la 4° stagione il 13 ottobre. Benvenuti su The Walking Dead Italia.

martedì 30 ottobre 2012

Recensione 3x03 "Walk With Me"

L'episodio 3x03 "Walk With Me" è un episodio molto semplice nella trama; Andrea e Michonne, che già avevamo incontrato nella season premiere, trovano “rifugio” nella cittadina di Woodbury dopo aver incontrato il famoso Governatore e anche il fratello di Daryl, Merle.
Michonne, che da subito ha forti perplessità sul Govenratore, chiede ad Andrea di andare via, anche se la bionda le chiede fiducia nel rimanere.
I fatti mostrati nell episodio danno ragione alla guerriera con la spada (anche se la spada le verrà sequestrata), infatti a Woodbury si celano dei segreti… Conosciamo Milton, un tipo un po’ strano ma molto intelligente che si occupa dello studio delle caratteristiche degli zombi; conosciamo anche piu nel dettaglio il governatore il quale non è quello che vuole far credere. E ce lo dimostra quando stermina un gruppo di militari per rubare armi, viveri, medicine e anche tutti i veicoli verde mimetico…. L’episodio termina con una spettacolare inquadratura di una parete piena di acquari dove al loro interno vengono custodite le teste degli zombie, lasciandoci con la chiara consapevolezza della follia di quest’uomo.

Quest’episodio è stato un po’ piu fiacco degli altri che lo hanno preceduto, infatti era pressoché di passaggio e quasi privo di azione, escludendo ovviamente lo schianto dell’ elicottero, lo sterminio dei militari e il ritrovamento di un Merle che abbiamo conosciuto un po’ di più (compreso la protesi degna della squadra A-Team) così come abbiamo visto l’affetto e la preoccupazione che ricambia al fratello.
Walk with me, riusciva comunque a tenerti attaccato allo schermo aprendo la mente a nuovi e continui interrogativi; chi è veramente il governatore? Cosa lo ha spinto a diventare ciò che è adesso? Forse il suo passato? Cosa vuole realmente fare? Come mai tutti i suoi uomini, Merle compreso!!, lo temono e obbediscano ad ogni suo ordine senza batter ciglio? E cosa succederà ad Andrea?
Si è chiaramente infatuata del capo della cittadina, ma l’unica ad essersi resa conto di non essere semplici ospiti ma vere prigioniere sembra essere Michonne, che, dopo tanto attendere, ecco vista prendere le redini dell’ episodio senza però svelare assolutamente niente di sé e gettando ancora misteri sul suo personaggio… persino Andrea, con la quale ha condiviso ben 7 mesi, sembra non sapere molto di lei (“Sette mesi insieme, tutto quello che abbiamo passato, e ho ancora l'impressione di non conoscerti per niente").
Il finale dell’ episodio si chiude con una rivelazione (che i fan del fumetto già conoscevano) inquietante che fa luce ancora più a fondo sulla personalità del Governatore… Abbiamo visto che è capace di avere 2 facce, abbiamo visto che è senza scrupoli quando si tratta di sopravvivere anche a discapito della vita di innocenti (facendosi dire dove erano i militari, uccidendo il pilota e successivamente anche i componenti della guardia nazionale)… e infine apprendiamo anche la sua follia nello stare su un divano a fissare in silenzio teste di zombie dentro a degli acquari…
Superficialmente è questo che viene carpito di lui, ma l’interpretazione di David Morrissey , dimostra come in realtà sia un personaggio molto piu complesso con una storia (la foto che fissa sul comodino) e anche sconosciute motivazioni che lo portano a fare ciò che sta facendo…
Molto probabilmente in questa stagione avremo un mix di azione marcata soprattutto da episodi simili a questo poiché il personaggio del governatore merita tutto lo spazio per essere conosciuto… e per farlo dovremo aspettare altri sviluppi nei prossimi episodi…..


Doriano Papini

16 commenti:

  1. anch'io vorrei un'acquario pieno di teste di zombi! :)

    RispondiElimina
  2. la terza puntata non mi è piaciuta per niente... non ho capito perche ha ucciso i militari senza motivo! poteva tenerli qualche soldato in piu pronto a fare strage di zombi serviva...

    RispondiElimina
  3. I militari li ha uccisi perchè erano appunto maschi (e non donne per cui procreare), inoltre sarebbero state altre bocche da sfamare, per non parlare poi se avessero pienamente accettato l'ottica del "governatore"...Quindi ucciderli tutti per fare un bel rifornimento di armi e medicine...un tutt'uno a loro vantaggio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. chiamalo vantaggio! Ha ai suoi ordini solo ragazzi e teppisti che si sono fatti "le ossa" nell'ultimo anno. In realtà attaccare in questo modo un reparto addestrato e con armi automatiche è molto pericoloso, ne sanno qualcosa gli afghani, ma nell'economia della serie era difficile che andasse diversamente. Anche secondo me avrebbe dovuto tenerli, ma spero ci siano in giro altre unità dell'esercito che hanno mantenuto un po' di coesione. D'altronde se sopravvivono dei civili armati di coltelli e pistole, non vedo perché non dovrebbe sopravvivere un gruppo di militari come quello che abbiamo visto.

      Elimina
    2. Situazioni estreme...soluzioni estreme!!!
      È così nella realtà, xchè non dovrebbe esserlo in TWD!!

      Elimina
    3. ti ripeto, una soluzione così estrema rischi che ti si ripercuota contro, puoi sorprendere un gruppo di militari ma riuscire a sopraffarlo con gente armata di fucili da caccia e mazze da baseball è altamente improbabile, proprio nella realtà.
      E non vedo soluzione a quale problema potesse essere privarsi di un gruppo addestrato a parte quello di non rischiare di mantenere il proprio potere. E' vero infatti che quel gruppo difficilmente avrebbe accettato i mezzucci del governatore e sarebbe rimasto una sorta di corpo franco che avrebbe rapidamente preso il controllo della colonia se le cose non fossero squadrate.

      Elimina
    4. Gabriele penso che ha ragione l'altro Anonimo#2.
      A parte che non può non piacerti un episodio perchè non ti piacciono le scelte di un personaggio XD
      E' un tipo matto, avido di armi, e non gliene frega niente di avere nuovi soldati (che poi chissà se non avessero obbedito, potevano diventare una minaccia!)
      Avrà avuto i suoi buoni motivi!

      Elimina
  4. A mente fredda tutti noi scegliamo la soluzione più razionale e giusta. Ma in quel contesto l'unico pensiero è sopravvivere ad ogni costo! Soluzioni estreme, come ha fatto il nostro caro sceriffo che ha scelto di intraprendere la strada più facile e sicura: uccidere e far morire quel galeotto, chiuso in quel piccolo cortile pieno di zombie! E' una dura realtà: e ripeto l'istinto di sopravvivenza per se e per i suoi cari prevale più di tutto e ad ogni costo!!! Concludo: queste sono le scene più belle perchè basate sulla realtà anche se cruda ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era una situazione diversa, per quanto brutale la soluzione scelta era forse inevitabile visto che il tipo aveva tentato di uccidere a sua volta Rick mostrandosi chiaramente del tutto inaffidabile anche per il futuro. gli altri due più tranquilli invece li ha lasciati in vita e a me piacciono molto, spero che in futuro si uniscano al gruppo.

      Elimina
    2. Dubito che son stati lasciati in vita per farci vedere due storie parallele all'interno del carcere..son convinto che il gruppo avrà bisogno in futuro di due braccia in più x levarsi dai guai e il galeotto di colore mi ha fatto una buonissima impressione, soprattutto x come ha risposto a Rick quando minacciava di giustiziarlo...il baffetto mi sembra che tiri dove tira il vento e a pelle non lo vorrei a coprirmi le spalle ma siamo solo agli inizi e potrei anche sbagliare!!

      Elimina
    3. Invece a me il baffetto è piaciuto, mi ha dato l'idea della tipica persona normale... Tu quanta gente ci vedi che fieramente se gli puntano una pistola in faccia gli rispondono: non chiedo pietà fai quel che devi ecc..? Io pochi, ho trovato più verosimile il baffo e anche una persona sensibile..
      Però sì convengo con te, due paia di braccia in più servono sicuramente c'è tanto lavoro da fare nel carcere e per difenderlo.

      Elimina
    4. Forse ti confondi...era il detenuto di colore che ha detto quella frase...il baffetto si è limitato a frignare chiedendo pietà..ho rivisto la puntata proprio ieri!!!

      Elimina
    5. Pardon...ho frainteso la tua descrizione..è vero che simili reazioni nella realtà sono rare ma rimane il fatto che realtà o finzione che sia..a pelle preferisco il detenuto di colore..è l'unico che quando ha saputo dell'apocalissesi è preoccupato x la famiglia!!

      Elimina
  5. Ragazzi, qualcuno potrebbe gentilmente spiegarmi perchè gli Zombie di Michonne, che in teoria dovevano essere inermi, ad un certo punto durante le prime scene si sono agitati??? (tanto che Michonne è stata costretta a decapitarli)

    RispondiElimina
  6. perché c'era movimento, altri zombie in giro, gli uomnini del governatore che giravano attorno all'elicottero, ecc.

    RispondiElimina

Lettori fissi