......
................................................... ..... ..... ..... .....

Cerca nel blog

La serie tornerà in onda con la 4° stagione il 13 ottobre. Benvenuti su The Walking Dead Italia.

martedì 27 novembre 2012

Recensione 3x07 "when the dead come knocking"

La puntata andata in onda la scorsa domenica si è intitolata “when the dead come knocking” con il titolo italiano di “infiltrati” (ndr ne abbiamo di fantasia eh?)
Inizio episodio decisamente poco felice per il nostro Glenn che ritroviamo in una stanza che sembra uno scantinato, legato ad una sedia con la lama della protesi di Merle che, strusciando sul tavolo di fronte, si avvicina inesorabile per l’interrogatorio. Merle comincia affibbiandogli la colpa per l’accaduto poche ore prima e rivangando i fatti avvenuti sul tetto di Atlanta accusando lui, e gli altri, di averlo lasciato ad un destino che nemmeno un animale avrebbe meritato. Glenn replica dicendo di essere tornati a riprenderlo insieme a Rick, Daryl e T-Dog. Su quest’ultimo Merle pone la sua prima domanda, ovvero dove sia, poiché avrebbe piacere di “parlarci” per seppellire l’ascia di guerra. Glenn lo informa che non ce l’ha fatta e Dixon si augura che sia stato tutto molto doloroso per il colosso deceduto. L’interrogatorio si fa sempre piu pesante ma Glenn non cede e non rivela la posizione del gruppo fino a che dalle parole, si passa alle torture fisiche. Glenn dà prova del suo coraggio incassando tutti i colpi che riceve senza il minimo cedimento mentre nella stanza affianco, Maggie può sentire tutto ciò che il suo amato stà subendo… SIGLA!

Qui l’episodio riprende da dove lo avevamo lasciato la settimana scorsa, ovvero Michonne ferma, immobile davanti alle recinzioni della prigione che fissa Rick. Tuttavia
il dolore alla gamba distrae questo “gioco” di sguardi e per lenirlo si tocca la gamba insanguinata attirando, con l’odore del sangue, uno degli zombie affianco a lei. Non c’è scelta, la katana deve essere estratta. Purtroppo le prove passate, la disidratazione e il sangue perso l’hanno resa troppo debole per affrontare il tutto, così cede e sviene per terra. Per fortuna Carl e Rick la salvano e la portano dentro la prigione facendola stendere assicurandole che va tutto bene. Lo spirito scontroso della guerriera però non la spinge a collaborare nemmeno quando le viene chiesto il suo nome, quindi quando Daryl entra nella stanza per mostrare una cosa importante a Rick, la rinchiudono privandola della sua amata spada.

La “cosa” che Daryl doveva mostrare si dimostra essere ben piu di un oggetto, si tratta infatti di Carol che viene abbracciata da tutti i presenti entusiasti della sua sopravvivenza… la gioia della coraggiosa vedova ha però vita breve quando scorge la piccola di Lori e guardando Rick che abbassa lo sguardo in lacrime, il tutto contornato da una musica di sottofondo che ci lascia commossi anche se consci di essere davanti ad una serie televisiva .
Se da una parte c’è commozione dall altra troviamo una spensierata Woodbury e piu precisamente nelle stanze del governatore ancora in accappatoio dopo una notte di fuoco con la sua nuova fiamma Andrea. Al solito bussano alla porta ma stavolta è Milton che cerca il capo della cittadina, il ragazzo infatti è accorso per avvertire che il signor Coleman, un anziano signore affetto da cancro alla prostata e vicino alla morte, è pronto per dare la possibilità a Milton di fare un esperimento sulla trasformazione postmortem. Visto l’intento di Philip di tenere l’ex compagna di Michonne occupata per non farle scoprire di Glenn e Maggie, le chiede di assistere Milton durante il processo. Lei accetta.

 (non ho resistito a non mettere questa Gif xD)

Parlando del diavolo, ritorniamo alla prigione, dove Rick, Daryl e Herschel cominciano ad interrogare Michonne sul perché fosse arrivata alla prigione, COME facesse a sapere l’ubicazione e cosa ci faceva con un cesto (della Conad XD) pieno proprio di latte in polvere. La ragazza racconta l’esperienza di woodbury, del governatore, del tipo che le ha sparato (senza farne il nome) e di come quest’ultimo abbia rapito Glenn e Maggie… Rick sembra credergli e chiede ad Herschel di occuparsi della ferita.
Da un interrogatorio “soft” ad uno più cruento, ritorniamo a Woodbury, dove vediamo come la faccia di Glenn sia diventata gonfia, sanguinolenta e tumefatta dai colpi ricevuti da Merle che si complimenta per la resistenza del giovane asiatico. Glenn gli risponde avvertendolo che Rick, Shane, Jim, Dale e Andrea accorreranno in suo aiuto. Quest’ultimo nome diverte molto Merle che si accorge del bluf.
Dopo questo piccolo siparietto le scene si spostano nuovamente alla prigione dove la decisione di andare a riprendersi la giovane coppia è presto presa. Rick ha una breve chiacchierata con Carl dove gli affida la responsabilità dei rimanenti alla prigione, dove viene finalmente dato anche un nome alla piccola… judith.
 E così Rick, Daryl, Michonne e Oscar partono alla volta di Woodbury dove, nel frattempo Milton e Andrea sono insieme al signor Coleman morente. Milton spiega alla ragazza che in questi giorni ha avute moltissime sedute insieme al morente anziano dove eseguivano ripetutamente un insieme di melodie di un giradischi, dei suoni intensi dati dallo strusciamento di un legnetto su di una campana e facendogli rispondere ad alzata di mano su alcune fotografie di persone a lui care per innestare nel suo subconscio i ricordi ripetuti piu volte nelle varie sedute, per capire se tracce di umanità e memoria persistono dopo la trasformazione.
Nel frattempo Merle capisce che Glenn non cederà mai, così decide di ucciderlo facendogli provare ciò che ha provato lui quel giorno sul tetto di Atlanta. Porta cosi uno zombie feroce nella stanza e lo libera mentre Glenn è ancora legato alla sedia uscendo dalla stanza. Lo zombie si
scaglia sul povero Glenn che, per sua fortuna, aveva i piedi liberi e con una spinta lo calcia via ribaltandosi dalla sedia, si rialza e comincia a scagliare lo zombie piu volte a terra grazie a delle valigie e al tavolo, creando anche una barriera con la rete di un materasso mentre il prodigioso Koreano tenta di rompere la sedia sbattendola sul muro. Riesce nella sua impresa mentre lo zombie morde il braccio protetto dal nastro isolante e il poggiamani della sedia e lo trapassa con un pezzo di quest’ultima salvandosi la vita e urlando tutta la sua rabbia.
Nel laboratorio, intanto, Andrea dice la sua sull esperimento, ribadendo che sia una cosa inutile poiché quando una persona resuscita non rimane niente di ciò che era e diventa soltanto un mostro. In tutto questo si scopre qualcosa sul passati di Milton e di come non abbia mai visto nessuno tornare in vita. Nel frattempo il povero Coleman muore e i due lo legano al letto in attesa di un suo “ritorno”.
All' esterno Merle informa il Governatore di come sia impossibile tirare fuori qualche informazione da Glenn e decide di andare da Maggie… ma il governatore lo ferma annunciando che se ne sarebbe occupato lui. Entra quindi nella stanza dove è tenuta Maggie adottando un approccio molto piu gentile ma palesemente subdolo, infatti Maggie non ci casca e tiene la bocca chiusa… si cambia metodo dunque, le ordina di alzarsi e di togliersi prima la maglietta e in seguito il reggiseno (ndr mani sul tavolo boys XD), si avvicina lentamente e stà immobile vicino a lei mettendo a dura prova i nervi di Maggie, fino a che improvvisamente non la sbatte con la faccia sul tavolo e chiedendole di rivelare la posizione dei suoi amici… la ragazza continua a non cedere e a quel punto il Governatore abbandona l’interrogatorio.
Sempre piu vicini, il gruppo di soccorso decide di proseguire a piedi tagliando per il bosco, cosi da evitare le pattuglie di Woodbury… si rivelerà presto un idea pessima poiché vengono improvvisamente accerchiati da un orda di zombie. Provano a combattere (tranne michonne.. ) ma decidono di ritirarsi e di fuggire… avvistano una capanna e decidono di rifugiarsi dentro mentre gli zombie hanno ormai occupato tutto il lato principale dalla baracca… l’odore all interno è fetido e c’è persino un cagnolino morto per terra (Lassie è tornato a casa [cit. Daryl] XD) , Rick intravede qualcosa sotto ad una coperta, la alza e balza fuori un uomo completamente disorientato che punta loro un fucile… provano a ragionarci ma l’uomo sembra affetto da qualche patologia mentale grave e non sembra rendersi conto dell apocalisse in corso. Con uno stratagemma, Rick riesce a disarmarlo ma l’uomo corre alla porta con l’intento di aprirla e scappare. Michonne lo trafigge a
morte sventando la tragedia, decidono di usare il cadavere come diversivo per gli zombie lanciandolo dritto in braccio a loro e scappando dalla porta sul retro, proseguendo nel loro cammino verso Woodbury dove, nel frattempo, il signor Coleman si risveglia. Andrea accende la musica, Milton inizia la sua ultima seduta producendo il suono della campana e iniziando a fare le solite domande con una risposta negativa da parte del “paziente”, fino a che per riflesso lo zombie stringe la mano destra. Milton pensa che sia un riscontro e che non l’abbia alzata per via del laccio alla mano troppo stretto, decide quindi di slegare la mano contro il parere di Andrea… fortuna è che lei fosse li, perché nonappena libero lo zombie agguanta Milton e si appresta a morderlo, ma la bionda riesce ad abbatterlo prima che i suoi denti affondassero nelle carni del dottore che si alza, riferendo di dover registrare i suoi appunti mentre sono ancora freschi (ndr Traduzione=devo andare a cambiarmi le mutande) e se ne va.
Intanto Glenn è riuscito a liberarsi e vaga per la stanza avvicinandosi alla porta, ma Merle lo precede aprendola insieme a Martinez armato… arriva anche il Governatore con Maggie ancora senza maglia né reggiseno e il capo della cittadina, ormai stufo, decide di adottare metodi estremi puntando una pistola alla tempia di Glenn minacciando di sparare. Maggie, a qual punto, cede rivelando tutto della prigione, dei componenti e del numero di essi. Il governatore, soddisfatto, abbraccia
Maggie tranquillizzandola e dicendole che andrà tutto bene, uscendo poi dalla stanza e lasciando la coppia all interno… Giungono in ufficio dove tutti, compreso Milton, rimangono sbalorditi di come cosi pochi siano riusciti a ripulire l’intera prigione. Nel frattempo il gruppo di Rick è giunto all esterno delle mura e osserva le guardie che le sovrastano.
L’episodio si conclude con Andrea, rimasta scossa dall esperienza con Milton, abbracciata dal governatore e tranquillizzata dalle parole “andrà tutto bene”…. Proprio come ha detto a Maggie.

RIFLESSIONI:
Ho assistito a molte critiche di questo episodio, molti lo etichettavano come noioso o addirittura inutile sotto l’aspetto della trama… eravamo rimasti a Glenn e Maggie che dovevano essere torturati e ci aspettavamo la missione di soccorso di Rick e Co. , quindi niente di nuovo…. SBAGLIATO!
Questo episodio l’ho trovato di gran lunga piu bello degli
ultimi visti finora. Sebbene non ci fossero scene gore, splatter o d’azione minimamente paragonabili alla precedenti, l’episodio era molto ben strutturato a livello scenico e di scrittura, sembrava quasi piu un film che non una serie televisiva. C’era piu campo d’azione e le colonne sonore erano semplicemente perfette… nonostante abbia rivisto la puntata già 5 volte ho il cuore che batte all impazzata sul finale e solo dopo averlo visto un paio di volte mi sono accorto che era merito della colonna sonora che ti dava si la carica, ma allo stesso tempo ti metteva agitazione e “”paura”” perché sai che da lì a poco succederà il finimondo e chiunque potrà morire.

Finalmente Rick ha ripreso in mano la sua leadership e ha messo per un attimo da parte i fantasmi e i sensi di colpa tornando a fare quello che è meglio per proprio gruppo…
certo la rabbia e l’instabilità si scorgono ancora, basti pensare a come abbia perso la pazienza senza un reale motivo strizzando la ferita di Michonne durante l’interrogatorio… voglio dire, stava collaborando che bisogno c’era?
Michonne ha finalmente trovato un rifugio sicuro e persone per bene, le hanno ridato subito la sua preziosa spada come promesso e tanto a lei basta per potersi fidare e partire per condurli a woodbury.
Daryl non ci ha mostrato praticamente niente di nuovo ed è stato molto in disparte durante questa puntata, ad eccezion fatta per la battuta di Lassie che mi ha fatto morire XD
Oscar invece ho paura farà una brutta fine, è stato 10 mesi chiuso in una caffetteria e di colpo si ritrova ad andare in una missione quasi suicida; non ha avuto modo di fare pratica con le armi adeguatamente, non ha mai imparato ad osservare attentamente le zone in cui andava, non ha mai dovuto padroneggiare la paura (lo dimostra il modo in cui rimane impietrito nella capanna) e soprattutto, come diceva Shane, dovrà stare attento perché l’adrenalina ti fotte se glie lo permetti…
Glenn invece è stato una sorpresa… non lo facevo cosi capace nel combattimento e quello che ha fatto con lo zombie non è una cosa che farebbero tutti… non fa male glenn, non fa male!!!!!!
Il governatore invece è molto piu complicato di quel che pensavo… chi segue il fumetto saprà che quello cartaceo è un governatore folle, pazzo e sadico che agisce allo sbaraglio (complice anche il fatto che in 10 pagine fa quella cosa a rick e si dimostra subito per quello che è)… questo qui invece ha molti lati interessanti, è molto intelligente e calcolatore… ha provato a spaventare Maggie con la minaccia di stupro ma vedendo che non funzionava non l’ha fatta rivestire e l’ha portata da Glenn cosicchè lui pensasse il contrario per farlo cedere… astuto non c’è che dire.
Milton io pensavo fosse davvero uno molto intelligente ma è davvero un pazzo diciamocelo… già quando sono andati a “pesca” di zombie con quel suo <<non ucciderlo, ha qualcosa di interessante nei suoi occhi>> aveva toccato il fondo ma con questo esperimento lo ha grattato proprio…. Anche se, spezzo una lancia in suo favore, ipotizzando che tutto ciò che fa è richiesto dal governatore per dargli la speranza di far diventare la piccola Penny “gestibile”.
Eccoci ad Andrea… nel finale dell episodio la troviamo agitata, scossa; forse,
finalmente i suoi neuroni sembrano essere tornati dalle ferie e inizia ad accorgersi che, in fondo, Michonne non aveva tutti i torti a dire che Woodbury ha qualcosa di strano… gli esperimenti hanno qualcosa di decisamente troppo macabro e questa cosa basta per fargli aprire gli occhi.
Merle, infine, ha dato la conferma di essere un vero cattivo, ma quando il nome di suo fratello giunge alle sue orecchie il suo sguardo cambia… il governatore gli ha fatto una chiara domanda: da che parte starai?. Lui ha risposto quello che il governatore voleva sentire… ma uscendo dalla porta il suo volto ci ha mostrato che la decisione non è così semplice da prendere.
Secondo voi da che parte starà Merle? E Daryl alla vista di suo fratello rimarrà fedele a Rick?
Doriano Papini

34 commenti:

  1. una recensione grandiosa.. per la puntata più bella vista finora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille =D
      Doriano.

      Elimina
  2. Scusate ragazzi ma non mettete più i link x scaricare le puntate oppure sono io che le ho chieste troppo presto?? Vi ringrazio in anticipo x la risposta e complimenti x il sito!!!

    RispondiElimina
  3. QUI LE PUNTATE DA SCARICARE NON CI SONO PIU... qui...
    Complimenti per la recensione,me la sono gustata, e` stata quasi piu` lunga della puntata vista l`altra notte... GRAZIE DI TUTTO!
    SONO TROPPO CORTE! A COSA SERVE FARNE 20 in 6 mesi? sarebbe meglio 8-10 in 4 mesi (SENZA PAUSA CAMPIONATO INVERNALE):P

    RispondiElimina
  4. ps: LA GIF DI ANDREA IN MUTANDA MI FA PER UN MOMENTO DISTRARRE DALLA MIA VOGLIA DI VEDERLA INKAZZATA COL GOVERNATORE, MENTRE MICHONNE GLI PIANTA LA KATANA IN FRONTE...

    RispondiElimina
  5. Povera Maggie!!!! Se il governatore và al carcere adesso si ritrova a fronteggiare donne, vecchi, bambini e ex tossici...ma i fantastici 4 sono alle porte.....

    RispondiElimina
  6. nn so come vadano le cose nel fumetto e sinceramente faccio tutto per nn leggere spoiler a riguardo,,xò io sono convinto di una cosa,per troppe puntate merle sta chiedendo di suo fratello daryl,,quindi secondo me questo scontro tra fratelli non ci sarà,sembra davvero interessato nel trovarlo(a prescindere che è un bastardo patologico),,il vero problema è vedere andrea cn una pistola,che appena vede l'ex gruppo potrebbe vendicarsi per averla abbandonata,,e secondo me sarà proprio lei a uccidere qualcuno del gruppo....sta troia immane e ignara!!!

    RispondiElimina
  7. Una recensione con i controfiocchi! Complimenti.

    RispondiElimina
  8. Non sono troppo d'accordo sulla puntata eccezionale: c'è il piccolo "buco narrativo" (che ormai è un vizio di Mazzara in una serie famosa per la coerenza e la continuity prima di lui) del fatto che Michonne, pur sapendo, da guerriera qual'è, quanto importante in una "battaglia" sia conoscere bene il tuo nemico, toglie quest'informazione a Rick and company: perchè non dice che c'è Merle a Daryl (sa tutta la storia) o a Rick? Perchè Mazzara non ha trovato niente di meglio, per creare la tensione dell'incontro tra Daryl e Merle e delle loro relative scelte la prox puntata, di lasciare questa voragine nel copione. Io non sono e non voglio essere uno sceneggiatore ma, se questo fosse il mio lavoro cercherei di farlo un po' meglio. Non è che gli spettatori siano "scemotti" e non si accorgano dei buchi che lascia (corpo di Lori sparito con vestiti, ossa, scarpe , forse, cell.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gli stivali e i vestiti di Lori sono sotto la scala, si vedono, c'è anche un pezzo di osso lungo la scia di sangue...e Michonne non dice nulla perché non sa ancora se fidarsi, credo voglia solo andare a salvare Andrea approfittando della confusione che creerà l'altro gruppo

      Elimina
  9. chiedo anche a rick di laurentis di esprimersi a riguardo...
    La puntata è sicuramente bella ma vi è un buco narrativo come espresso da kack1966....anzi una voragine. Oserei dire UN BUCO NERO. facciiamo un analisi filo-logica e vedrete che la faccenda non sta in piedi:

    Io sono rick.Arriva una nera con spada al mio rifugio che trasposta latte in polvere. sta morendo e dato che io sono il buono la aiuto. e fin qui tutto ok. le chiedo spigazioni. lei in pratica mi dice di venire da una città di stronzi ben armati comandata da uno stronzone. mi spiega che uno degli stronzi ben armati l'ha ferita ma lei è scappata. poi a rapito due ragazzi che portavano il latte e che dicevano di venire dalla vicina prigione. cosi lei prende il latte e viene alla prigione.mmmhhh....
    Ora, se io sono rick minimo le chiedo "perchè ti ha sparato? perchè scappavi? perchè sei stata cosi gentile da venirci a cercare per avvertirci del rapimento e a portarci il latte?e se non sei qui per questo che minkia vuoi?" nulla....inoltre "ci hai indicato dove si trova la città degli stronzi...perchè vuoi venire con noi? e perchè mi fido di te e ti faccio venire invece di tenerti in una cella fin quando la faccenda non è piu chiara?"nulla...

    ora invece ipotizziamo di essere michionne...
    andrea mi ha raccontato del suo vecchio gruppo, e ho visto che lei conosceva merle. inoltre ho visto che merle conosceva i due ragazzi che ha rapito. per la proprieta transitiva so che sia i ragazzi che la gente al carcere sono componenti del vecchio gruppo di andrea. perchè cazzo non dico alla gente del carcere di conoscere andrea, che è viva e di aver passato l'inverno con lei? perchè magari non dire che anche lei si trova nella città degli stronzi e che bisogna salvare anche lei che ignara del pericolo che corre? infondo ora ho le prove dato che sono stata sparata e i suoi amici sono stati rapiti! riuscirei a convinerla subito!

    Il punto è che se michionne va a al carcere ignara che sia il gruppo di andrea (e se fosse cosi la troverei una gran cagata) posso anche capire il suo silenzio! ma dato che non è cosi perchè tace?! e perchè rick si fida dato che lei tace? a che titolo vuole andare con loro alla città a salvare glenn e meggie?

    Infine...lo stronzo che la spara lei sa che si chiama merle, sa che andrea lo conosce e che anche glenn e meggie lo riconoscono...dunque la gente del carcere lo conosce. perchè non dice al gruppo di rick semplicemente "lo scagniozzo del governatore che mi ha sparato si chiama merle suppongo lo conosciate"

    Io adoro questa serie piu di chiunque altra nella mia vita ma le ultime due puntate, soprattutto l'ultima, mi da l'impressione che stia perdendo qualcosa per strada...vi prego di aiutarmi a smentire quanto scritto sopra per ritrovare entusiasmo. MA VI PREGO DI MOTIVARE OGNI INTERPRETAZIONE CON QUALCOSA CHE SI SENTE E SI VEDE ESPLICITAMENTE NEGLI EPISODI e non con congetture fantasiose. voglio capire nella sceneggiatura dove sono le risposte che giustificano il comportamento di michionne e rick in riferimento alla mia analisi. e la vedo dura. tavolta il regista a cagato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rick: Abbiamo già visto in episodi precedenti che se incontra qlcuno cerca di aiutarlo e poi lo rimette per la propria strada (come ha anche detto a Michonne).
      Però Michonne a differenza degli altri arriva con del materiale che dei componenti del suo gruppo doveva procurarsi. Questo vuol dire che lei ha avuto un contatto con i ragazzi. Allora Rick cerca di capire parlando con Michonne. Michonne a stento arriva a dirgli che sono stati rapiti. Il resto è superfluo perchè il suo obiettivo è salvare gli amici. QUESTA E' UNA MIA ANALISI MA E' QUELLO CHE TUTTI HANNO VISTO.

      MICONNE: Potrebbe non essere scontato il collegamento tra Andrea, Merl e gruppo... (o almeno concediamo questo per le sorprese che poi trovarenno al momento)
      Poi magari con pazienza nella prossima puntata ci faranno capire meglio il motivo di questa scelta

      E' STATA UN'OTTIMA PUNTATA, IO PERSONALMENTE NON L'HO TROVATA BANALE PERCHè MI CHIEDEVO COSA SAREBBE SUCCESSO... SONO CURIOSA DI VEDERE LA PROSSIMA, L'OBIETTIVO è RAGGIUNTO ALMENO PER LE PERSONE COME ME CHE NON CERCANO DI TROVARE I BUCHI NELLA STORIA MA SI GODONO L'EPISODIO...

      Elimina
    2. Per quanto riguarda Rick posso giustificarlo.
      Appena sente del rapimento di Glenn e Maggie perde le staffe (lo dimostra il gesto di strizzarle la ferita) e tutto passa in secondo piano... Ha la prova che Michonne dica la verità dal momento che ha con sè proprio un cesto di latte in polvere... non c'è altro da dire. Armiamoci e partiamo.
      Michonne invece non si fida completamente di loro, alla fine li avrà sicuramente riconosciuti ma sono pure sempre quelli che hanno abbandonato Andrea al suo destino e gli stessi che non ci sono andati leggeri nell ottenere informazioni... L'abbiamo vista col governatore, prima di tirare le somme un pò di tempo è passato e così sta facendo con Rick e gli altri; sta valutando.
      Và con loro perchè è costretta ad accompagnarli, ma se ci fai caso non combatte quando vengono aggrediti dagli zombie. Prova che non si sente di proteggere qualcuno della quale non si fida.

      Elimina
    3. C'è il caos e qualsiasi scelta Rick abbia preso ha portato alla morte di qualcuno, sia quando è stato clemente e riflessivo sia quando è stato avventato..secondo me, se nella realtà si verificasse una catastrofe di questo tipo le persone reagirebbero in modo ancora meno logico..in più il telespettatore vede la situazione dall'esterno e nella sua globalità, non dobbiamo dimenticarci di metterci nei panni dei personaggi che non sanno tutto..tipo: sono Michonne, non mi fido di nessuno, l'unica persona di cui son riuscita a fidarmi è Andrea che è stata scaricata dal primo gruppo e ora è in pericolo..che faccio? mi fido del suo primo gruppo?

      Elimina
  10. forse perchè michonne non dice una parola in generale?NON HA DETTO NULLA AD ANDREA IN 9 MESI come si è visto nelle prime puntate,e iniziava a parlare a fare e dire qui cn gente mai vista?...ma che serie stai guardando?.....rick se la porta dietro forse xkè sa dove sn i 2 del gruppo rapiti?.....stiamo guardando 2 serie diverse...tu quella che t crei domande dv sn le risposte scontate,,io quella normale che seguono tutti...

    RispondiElimina
  11. E' STATO UN PIACERE LEGGERE LA RECENSIONE... BRAVO..
    NON VEDO L'ORA DI VEDER LA PUNTATA...

    RispondiElimina
  12. Recensione perfetta!! Anche io però avrei preferito qualche minuto speso in più su Rick e Michonne ma xdesmondx ha ragione, lei è fatta così e non avrebbe avuto senso farla cambiare adesso. Però mi sarebbe piaciuto un incontro con più di 2 sillabe. Ma è solo un mio capriccio! Bellissima la colonna sonora della puntata, mi sono commossa di più per l'espressione di Carol quando ha capito della morte di Lori che della morte stessa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille =)
      Doriano.

      Elimina
  13. Concordo!!!! La musica ti faceva entrare e partecipare alle azioni dei personaggi!!!! Mi è piaciuto molto l'episodio, anche più degli altri, perchè non era banale e mi chiedevo: ...e adesso?
    Bello! Bello! Bello! Bello!
    Sono proprio curiosa di sapere la prossima puntata se gli schieramenti saranno sempre gli stessi... Daryl è un finto cattivo non potrà tradire Rick se il fratello sarà un ....!

    RispondiElimina
  14. Molto piu' lunga la recensione della puntata.....comunque complimenti!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh mi sono lasciato prendere dalla narrazione XD
      Grazie mille =)
      Doriano.

      Elimina
  15. Chiedersi i perché su Michonne non serve a nulla, lei è così e basta...molto zulu, molto tosta!!!

    RispondiElimina
  16. Anonimo del MEGA BUCO NERO, ti do' completamente ragione! Ragazzi non c'è scusa che tenga a questi buchi di sceneggiatura , forza..:)

    Comunque Amen, serie molto bella si va avanti.

    RispondiElimina
  17. mi dite perchè non mi risulta la 3x07 puntata di twd?

    RispondiElimina
  18. Doriano ottima rece!!!Solo su una questione non concordo,e cioè sulla presa di coscienza di Andrea.Nei suoi occhi ho visto il solito vuoto,nn credo stia intuendo proprio niente...è troppo idiota XD
    Felice di sbagliarmi eh ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Yuna, grazie mille per il complimento =)
      beh, su Andrea non saprei come spiegarmi altrimenti la sua agitazione dal momento che non è certo nuova a questo tipo di esperienze... le possibili spiegazioni sono 3:
      1- le torna in mente sua sorella Amy, dal momento che per lei questa è solo la seconda volta che qualcuna si traforma davanti ai suoi occhi
      2- quello che ho detto nella recensione.
      3-il dubbio che sua sorella potesse avere dei ricordi primordiali la fà pentire di averla uccisa.
      altre opzioni non mi vengono in mente eheh
      Doriano.

      Elimina
    2. Massì Doriano,aspettiamo e vediamo cosa combina questa fanciulla di pietose speranze :D
      Se dovesse mai redimersi,mi auguro lo faccia sprofondando.Non mi è mai piaciuto come personaggio,anche se devo ammettere che ha un ( marcio )carisma tutto suo...
      Quanto manca a lunedì?:(

      Elimina
  19. Puntata molto bella ... il mio preferito della terza stagione che in generale non sto amando proprio per questi buchi narrativi. Diciamo che siamo lontani dalla qualità e genialità della prima e MITICa stagione!

    In ogni caso continuo ad AMARE la serie!

    RispondiElimina
  20. "quella cosa a rick"del governatore,spero vivamente rimanga nel fumetto,non toccatemi rick!!..per il resto,concordo,ma se cominciano a mettere anche le musiche ansiogene nei momenti piu ansiogeni,all'anno nuovo non ci arriviamo,ergo non arriviamo a febbraio xD...bella recensione e episiodo spettacolare,non avevo tutta st'ansia nemmeno con terminator(il primo).ps:voglio il governatore squartato e merle gladiatorizzato(senza catene ai walkers).ma...ecco i veri villains!!si odiano,non si amano!

    RispondiElimina
  21. bella recenzione...
    concordo con i buchi narrativi.... come non mi scompiffera il fatto che nel bel mezzo di una apocalisse zombie la nostra andrea vada in giro in culotte/perizoma, quella è una piccola rinuncia al realismo della serie (sporcizia, pestilenza, cadaveriputrefatti sono il minimo) per strizzare l'occhio al pubblico e dare altri spunti di attenzione...

    RispondiElimina
  22. Credo che sia Merle che il governatore si temano a vicenda..motivo per cui Merle non si fa scrupoli a mentire (su morti ed alleanze) e il Governatore finge di credere alle sue stronzate..insomma, la regola del tenersi ben stretti i nemici

    RispondiElimina
  23. ottima recensione!! bravissimo!!

    RispondiElimina

Lettori fissi