......
................................................... ..... ..... ..... .....

Cerca nel blog

La serie tornerà in onda con la 4° stagione il 13 ottobre. Benvenuti su The Walking Dead Italia.

venerdì 7 dicembre 2012

Pillole spoilerose da Ausiello e Megabuzz

Domanda: Mi piacerebbe sapere qualcosa di nuovo e succulento su The Walking Dead. -Ashley
Ausiello: Lo spettacolo riprende la sua terza stagione il 10 Febbraio, ma l'episodio che ti consigliamo di tenere d'occhio è quello che andrà in onda il 3 Marzo. "Credo che l'episodio 12 sarà qualcosa di veramente speciale," mi ha detto il creatore della serie Robert Kirkman.

Ti prego, dimmi che Daryl non morirà!? Lo salverà Andrea? - Harold
NATALIE: Questa è la grande domanda - ma non sembra che Andrea, essendo anche lei quasi un'estranea, possa essere in qualche modo di aiuto. "A quale luogo lei appartiene?" riflette lo showrunner Glen Mazzara. "Lei non appartiene a Woodbury, e in realtà non appartiene nemmeno alla prigione. Sarà molto interessante vedere Andrea provare ad attraversare entrambi i mondi." @

23 commenti:

  1. tra i due mondi litiganti,il terzo gode:la vedremo all'altro ...mondo. XD ps:vorrei una donna per il mio rick,please :(((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se Daryl non conclude ci vedrei bene Carol...visto l'amore con cui accudisce la baby Shane!! Andrea, calore a parte, secondo me farà qualcosa di concreto nella seconda parte di stagione finalmente...e credo che sbollirà volente o no!!!

      Elimina
    2. ma anche no,a sto punto vedrei benissimo andrea,che sicuramente rinsavirà,e si avvicinerà a rick,ora che è solo,magari nella prossima stagione.Ora basta che non causa danni collaterali(deryl),nella prossima puntata.

      Elimina
    3. Non sarà ovviamente così, e non è nemmeno logico che lo sia... ma... ma.. in un promo c'è un bacetto di Beth a Rick... ghghghg :D

      Elimina
    4. ahhah,beh la capisco,ma non mi limiterei a un bacetto,io XD....

      Elimina
    5. Per me, se non fraintendete le mie parole, e dovessi dare un parere non interessato sull'argomento, Rick è proprio un bell'uomo, quindi ti capisco,oltre ad ispirare leadership e simpatia. D'altra parte, tornando a commenti di lato "maschile" a me piace molto Beth, con quel visino da angelo, quindi siamo assolutamente in accordo :D Non finiranno mai insieme da storia, vista anche la differenza d'età, ma mi ha fatto piacere vedere quel bacetto!

      Elimina
    6. si,è che io empatizzo troppo con determinati personaggi,e vederlo così distrutto mi spezza il cuore :D,a prescindere dal suo aspetto....a me piace andrea,come donna,nonostante gli errori(ma il governor è affascinante e ti sa manipolare bene purtroppo).febbraio non arriva piu' :///

      Elimina
  2. Intanto che aspettiamo febbraio si può dare un'occhiata il 21 dicembre a Wordl War Z..zombi a iosa e un Brad Pitt che finalmente a lasciato da parte i vampiri androgini!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel film promette molto molto bene. Sei però sicuro sulla data? Io sapeva sarebbe uscito a metà 2013

      Elimina
    2. Quel film esce nel 2013,infatti XD....è tutta un'attesa....ma dal trailer sembrano zombie vitaminizzati,son fulmini!!xD ps:brad pitt vampiro androgeno?misà ti confondi con qualcun altro..ridatemi louis e lestat!!(fine off topic)

      Elimina
    3. Scusate...giugno 2013!!

      Elimina
    4. La cosa più divertente, a mio aviso,in tutti questi film sull'argomento, è veder (pur rimanendo nel campo del fantascientifico) come decidono gli scrittori di realizzare gli zombie o l'infezione. Nello specifico di questo caso credo li abbiano realizzati eccessivamente performanti :D
      Già nell'alba dei morti viventi essi correvano, e infatti il tasso di sopravvivenza umano calò drasticamente, ma dal trailer di WWZ mi chiedo come un qualche essere umano possa essere sopravvissuto ad un'infezione di quella tipologia!

      Elimina
    5. Se l'infezione è di massa come in quel caso penso che la sopravvivenza in aree continentali sia praticamente impossibile..l'unica soluzione sono le navi (come si vede dal trailer), isole disabitate o il centro dell'Australia..forse!! The Walking Dead rimane ancora fedele alla concezione romeriana di zombi.. Niente corsa e colpo in testa per fermarlo!! Personalmente preferisco così xchè da ammiratore dei film di Romero il mio immaginario sull'argomento ha sempre seguito la sua linea ma posso capire i tentativi di dare freschezza al genere con soluzioni e zombi sempre nuovi! Spero che WWZ non si limiti alla spettacolarità e agli effetti speciali e ci regali anche una parte di quelle atmosfere che da Romero a TWD sono così tipiche di questo genere!! Bella l'idea di vedere le orde come un formicaio sterminato che tutto distrugge al suo passaggio..speriamo non diventi l'unica fonte di spettacolarità del film!!

      Elimina
    6. il film con brad misà tanto che stravolgerà molte cose..ma alla fine non è detto che debba per forza essere di tocco romeriano.anche romero stesso ha"ritoccato"i suoi zombies in "la terra dei morti viventi",dove erano diventati più furbi :D...

      Elimina
    7. No, anzi. Io non sono un integralista del panorama zombie. Ho apprezzato anche titoli come 28 giorni dopo, dove tecnicamente di zombie non si trattava; e la stessa terra dei morti viventi per la parziale ricostruzione della civiltà, cosa che in tutti questi film amo molto, e mi attira sempre approfondire, ovvero vedere come l'uomo si adegui per sopravvivere.
      A suo modo anche Io sono Leggenda sta quindi sulla falsa riga dei "Post Apocalittici a cause infezione".
      Spero dunque che in WWZ si faccia focus sul momento del collasso della socità, che devo ammettere è il punto che mi ha sempre interessato di più di tutti questi film: vedere come e quando il virus si propaga e come i governi e le città reagiscono. Mi rendo conto che sia estremamente complicato e dispendioso girare scene di quel tipo per chi realizza film, e sia molto più comodo raccontare tutto per bocca dei pochi sopravvissuti. Ma WWZ sembra molto massivo (cioè MOLTE comparse) e pare sia focalizzato proprio sullo "scontro di civiltà" (mi rendo conto sia una licenza poetica chiamarlo così). Questo mi lascia ben sperare per una volta sul vedere finalemnte il propagarsi del virus e non soltanto la situazione a virus propagato (rimangono pertanto preziose le poche scene della sigla iniziale dell'Alba dei morti viventi sotto questo punto di vista !) e questo mi farà certo perdonare piccole cose che differiranno dal panorama considerato classico sugli zombie.

      Cambiando discorso segnalo l'uscita del boardgame di the walking dead, comprato da me sabato pomeriggio (e immediatamente pubblicizzato con foto su Facebook :P).
      E' marcato AMC, ovvero è un prodotto originale, realizzato da una relativamente nuova casa di giochi da tavolo americana (Cryptozoic).
      La qualità percepita del prodotto aprendo la scatola e la realizzazione grafica sono estremamente alta. (La plancia di gioco non è in cartone ma su tessuto gommato esattamente come i tappetini per mouse di qualità Razor).
      I personaggi giocabili sono 6, tutti della prima stagione, (Rick, Lory, Shane, Dale, Andrea, Glenn)e il gioco consiste sommariamente nella ricerca e il raggiungimento di luoghi per recuperare oggetti, guardandosi dagli zombie che sciameranno da ogni angolo; con la variante che se inizialmente si è "ognun per sè e Dio per tutti" dal momento che due giocatori dovessero morire, il gioco evolverà per diventare a "team", con due giocatori a controllare i sopravvissuti e i restanti a giocare con gli zombie.
      Se vi piacciono i boardgame e TWD è un prodotto che consiglio caldamente, di importazione USA, reperibile a 35 euro, può aiutare nell'attesa di febbraio !

      Elimina
    8. adoro i giochi da tavolo!!! lo comprerò subito..sperando di trovarlo dalle mie parti.ps:se vogliamo citarli tutti,anche Rec è abbastanza valido-compreso il ramake-dove il primo sconfina pure nella possessione demoniaca ma vabè).

      Elimina
  3. Carol mi piace ma con Rick proprio NO! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sarà proprio dura trovarne una in quell'odissea, dubito che si legherà sentimentalmente visto il suo attuale stato d'animo e credo che non sarà qualcuna del suo gruppo...forse la sorella di Tyrese!! Comunque penso che nella seconda parte di stagione saranno altre le sue preoccupazioni!! Forse la risposta è nel fumetto!!

      Elimina
  4. Gianluca se sei un fan di questo tipo di film, cioè ella sopravvivenza e della riplasmazione della società post-catastrofe etc., devi assolutamente vederti "I figli degli uomini", un film di spessore a mio modo di vedere rivisitazione del zombie film catastrofico (solo che non ci sono zombie: "semplicemente" gli uomini non fanno più figli, e la società collassa).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio della seganlazione, e infatti ci hai preso, i figli degli uomoni è già parte della mia videoteca :D Peraltro a me Clive Owen, nonostante dicano sia monoespressivo, suscita anche simpatia e mi piace (dopo King Arthur) quindi è un film che ho apprezzato. Senza contare che da amante della storia qualsiasi titolo ambientato in Inghilterra o in uno dei possibili futuri della stessa ha da sempre aumentato in me l'interesse. Sarà perchè un isola, sarà perchè discendente dell'impero coloniale più grande del mondo, ma guarda caso in molti film il futuro dello UK è prospettato dittatoriale o semi dittatoriale (V per vendetta, I figli degli uomini, ne sono due esempi).
      In compenso Rec mi manca, anche se non sono un fan del filone demoni et co.
      Mi documenterò :D

      Elimina
    2. Rec è un ottimo horror, un altro pianeta rispetto a film simili come Paranormal Activity, e se non sbaglio è spagnolo..quindi lode all'Europa che ogni tanto regge il confronto con i prodotti d'oltreoceano!! Visto da solo e al buio fà letteralmente c....e sotto!! Guardalo se ti capita

      Elimina
    3. allora:"rec" si è spagnolo e sconfina,soprattutto il sequel,nella possessione...ma è validissimo.Se vuoi goderti solo il lato zombesco,ti consiglio il ramake americano,"quarantena",incluso il sequel,dove di demoniaco non c'è nulla.;).il terzo capitolo di rec,è meraviglioso,e sta uscendo ora...buona visione a tutti XD

      Elimina
    4. grazie mille dei consigli ad entrambi. Si, decisamente il lato "demoniaco" non mi ha mai attirato più di tanto, se non in qualche capitolo di Dylan Dog :D ma questo non significa che mi dispiaccia, per cui, viste le buone parole spese, dovrò procurarmi anche Rec. E quarantena mi manca anche lui. Mi toccherà guardarli e dirvi come li ho trovati :D

      Elimina

Lettori fissi