......
................................................... ..... ..... ..... .....

Cerca nel blog

La serie tornerà in onda con la 4° stagione il 13 ottobre. Benvenuti su The Walking Dead Italia.

lunedì 11 marzo 2013

Recensione 3x13 "Arrow on the Doorpost"

L’episodio ha un titolo italiano molto discutibile; “apri gli occhi” sembra quasi una presa per i fondelli dal momento che il Governatore potrebbe anche offendersi… ma tralasciando i dettagli, cominciamo!!!

Le scene si aprono con Rick, Daryl e Hershel che giungono in auto (Dixon in moto) in quello che sembra un vecchio complesso agricolo. Rick e Daryl si dirigono silenziosamente in ricognizione del posto mentre Hershel viene lasciato di guardia all' auto.
Rick entra in un granaio e dall ombra esce il Governatore con le mani alzate… A quanto pare i 2 avevano organizzato un incontro per negoziare una tregua.
Da subito Rick si dimostra molto diffidente e punta l’arma contro il nemico che, per nulla intimorito, si toglie la cintura con la pistola invitando Rick a fare lo stesso… in un primo momento l’ex sceriffo esita ma poi ripone anch’egli la sua arma. Il governatore a quel punto lo invita a sedersi insieme a lui intorno ad un tavolo messo apposta per la trattativa (Ndr. o così penso, anche perché cosa ci fa un tavolo in mezzo ad un granaio?) ma Rick, sempre diffidente rimane in piedi.
Le scene si spostano all esterno dove Daryl continua il suo giro perlustrativo, Hershel arriva in auto e i 2 iniziano a parlare. Daryl informa il vecchio fattore, che i 2 leader sono gia all’interno a parlare. Tuttavia il Governatore è solo e la cosa è molto sospetta per i 2 fuori. Nemmeno 10 secondi dopo viene avvistata un auto diretta davanti al granaio: si tratta di Andrea, Milton e Martinez.

Daryl chiede ad Andrea del perché il governatore fosse già li ma la bionda sembra sorpresa di apprendere la notizia e si dirige subito dentro chiedendo cosa stesse succedendo. Il governatore sembra molto tranquillo mentre Rick invece tutto il contrario. Andrea informa che è stata lei a volere l’incontro tra i 2 per poter trovare una soluzione che non implichi uno scontro tra i 2 gruppi con il conseguente ampliarsi di morti inutili. Subito Rick informa il Governatore di sapere i suoi oscuri segreti: le teste negli acquari, i saccheggi e… Maggie. Il governatore si difende dicendo che è stato Merle a rapirla, ma Rick lo interrompe dicendo “NO. Sai di che cosa sto parlando” riferendosi al presunto stupro della ragazza.
Philip taglia corto dicendo di sapere cose su di lui e viceversa, e che non è questo il motivo per la quali si sono incontrati. Andrea sembra confusa riguardo alle parole di Rick.
Fuori, i 2 uomini di entrambi i gruppi fanno le presentazioni (non formali) in una situazione che si preannuncia da subito tesa.

Alla prigione, invece, alcuni del gruppo stanno caricando le armi portate da Rick e co. e disponendo le munizioni in punti strategici per prepararsi alla battaglia. Glenn sembra aver preso il comando in assenza di Rick e dà tutte le disposizioni. Merle suggerisce, a modo suo, di prendere e andare subito da Rick per uccidere subito il governatore cosi da farla finita subito, ma i presenti nella stanza sono tutti contrari, poiché le cose potrebbero andare male in mille modi e Glenn proibisce a Merle di procedere.

Nel granaio, Andrea inizia un discorso d’apertura molto… smielato, ma il Governatore si stanca subito e le chiede di arrivare subito al punto, quindi Rick dà il suo suggerimento… il fiume è il confine dei due territori; Prigione ad est e Woodbury ad ovest, senza nessun futuro altro rapporto fra i 2 gruppi. Il governatore ride e riferisce che l’unica negoziazione accettabile è la resa del gruppo della prigione. Rick si innervosisce e provoca il governatore minacciandolo di non aver visto ancora di cosa sono capaci. Andrea li interrompe ribadendo che la loro presenza è tale per trovare una soluzione comune. Il governatore e Rick la buttano fuori.
Uscita Andrea, Rick si siede e inizia a parlare dell’assunzione di responsabilità del governatore in merito all accaduto definendolo “l’ubriacone della città che ha scavalcato la sua recinzione e distrutto il giardino… niente di più” . Il governatore sorride e chiede se gli fosse mai capitato di sbagliare opinione su qualcuno. Inizia a parlare di Judith e di come Shane, che era il suo partner, potrebbe essere il padre della piccola, di prendersene cura e di come sia ammirevole lo sforzo che sta facendo… ma di non aver avuto l’intuito di vedere <<il diavolo vicino a lui>> . Rick gli risponde di stare tranquillo, che lo vede; riferendosi al governatore che sorride, tamburella sul tavolo e annuncia di aver portato del whisky. Si alza per andarlo a prendere… Rick nel frattempo rimane in silenzio, molto turbato dalla rievocazione del ricordo di Shane.
Nuovamente fuori, gli uomini delle 2 fazioni iniziano ad interagire grazie a Milton che ritiene la trattativa una buona cosa che potrebbe risparmiare a tutti dei problemi e una battaglia. Daryl non la definisce “battaglia” ma Milton ribadisce che è cosi che l’ha definita nel suo taccuino, definendolo un diario di tutto ciò che succede e che sarà utile alla narrazione di tutti gli eventi per il futuro. Hershel sembra apprezzare questo gesto e Milton vorrebbe mostrarglielo, ma dei rumori provenienti da non molto lontano allertano i presenti che si preparano armati. Milton ed Hershel rimangono indietro, mentre Andrea, Daryl e Martinez si dirigono verso un gruppetto di zombie giunti fino al complesso. I 2 uomini si punzecchiano invitando l’uno ad andare prima dell altro. Andrea infastidita da questo sfoggio di testosterone si scaglia su una delle creature pugnalandola all occhio, Martinez ne abbatte un'altra guardando con aria soddisfatta e di sfida Daryl come per dire “visto? Vediamo che sai fare tu”. Daryl accetta la sfida e abbatte con la balestra un altro zombie e Martinez un altro ancora mostrando le sue abilità con la mazza da baseball. Andrea scuote la testa come incredula dall infantilità dei 2 per poi allontanarsi… Daryl manda a segno un altro colpo un po’ piu difficile centrando dritto in mezzo agli occhi uno zombie, mostrandoci anche la potenza della nuova balestra, colpendo con lo stesso colpo, alla gola lo zombie dietro il precedente. Martinez si avvicina per finirlo ma Daryl lancia il suo coltello e lo uccide prima di Martinez. I 2 si sorridono mostrando stima l’uno per l’altro. Daryl perquisisce uno dei cadaveri trovando un pacchetto di sigarette, la offre a Martinez che rifiuta e se ne accende una. I 2 cominciano a parlare e Martinez riferisce che odia a morte gli zombie, poiché si sono presi la vita della moglie e dei figli. Daryl riferisce il dispiacere dell esperienza accaduta al rivale. Martinez inizia poi a parlare dell inutilità della negoziazione, poiché entrambi asseriscono si tratti di una farsa e che comunque ed in ogni modo lo scontro sia inevitabile. A quel punto Martinez accetta la sigaretta.
Dall' altro lato del complesso, Milton chiede ad Hershel di sapere come ha perso la gamba. Hershel gli racconta del morso e dell amputazione, rivelando un interesse di Milton per la cosa chiedendo di poter vedere meglio la gamba. Hershel rifiuta dicendogli “ci siamo appena conosciuti, almeno prima offrimi da bere” cominciando a ridere… Milton si unisce alla risata.
Dentro al granaio, i 2 leader continuano a parlare davanti a 2 bicchieri di whisky. Il governatore conferma che tutta questa faccenda sia un chiaro esempio di fallimento da parte delle 2 leadership, Rick allora taglia corto chiedendogli di lasciarli in pace, ma il governatore prosegue dicendo che lasciar perdere adesso sarebbe un fallimento ancora piu grande dal momento che la sua gente lo considererebbe, poi, un debole visto l’assalto compiuto da parte di Rick a Woodbury. Il punto è, secondo Philip, che se un accordo non viene raggiunto entrambi sarebbero responsabili della distruzione di quello che hanno ottenuto nell ultimo anno e la morte delle persone alla quale tengono.
Il governatore prosegue raccontandogli di come la moglie sia morta in un incidente d’auto e di come da quel giorno non l’avrebbe mai piu rivista. Rivela che è rimasto ossessionato per un bel po’ da un messaggio lasciato in segreteria dalla sua consorte che chiedeva di richiamarla, lasciandogli il dubbio su cosa volesse… <<magari solo un saluto… chiedermi di prendere qualcosa per cena?... cosa voleva?”. Rick è molto scosso perché sente gli stessi sentimenti e ossessioni riguardo Lori. Rimane in silenzio con lo sguardo nel vuoto e beve un sorso di whisky insieme al governatore che lo guarda con un sorriso soddisfatto.

 Le scene si spostano nuovamente alla prigione, dove Glenn è intento a fare un buco nella recinzione della gabbia appena fuori dal blocco C per potervi far passare agevolmente il fucile in caso di bisogno. Finito il lavoro rientra nel blocco dove Merle sta radunando armi e munizioni per andare da suo fratello e portare a termine il suo piano di uccidere il governatore e salvare Daryl per il quale è molto preoccupato, ma Glenn glie lo proibisce e infine impedisce. I 2 si azzuffano, Maggie e Michonne accorrono in aiuto del ragazzo allontanando Dixon e tenendolo fermo, quando Beth spara un colpo in aria per fermare quella follia inutile.
Tornando dai 2 gruppi, Andrea è seduta fuori dal granaio in un evidente stato di depressione. Hershel si scusa con Milton e va da lei confortandola su quello che sta provando a fare per fermare l’imminente scontro tra i 2 gruppi. Con la voce tremolante, Andrea chiede all amico cosa sia successo a Maggie, ed Hershel le risponde rivelandole di come il Governatore sia una persona disturbata. Andrea sorride con gli occhi pieni di lacrime come se avesse avuto conferma di tutti i suoi dubbi e prosegue dicendo che non può tornare a Woodbury. Hershel le dice che tutti loro sono una famiglia e che il posto della bionda sia con Rick e gli altri… ma che una volta presa la decisione non è piu possibile tornare indietro.

 A pochi metri da loro, all’interno del granaio, Rick e il Governatore sono quasi giunti alla fine della “riunione”. Philip si alza, si rimette la cintura con la pistola e rivela di sapere che Rick ha portato con sé un bell arsenale e di come il suo gruppo sia abile nel combattimento… ma Woodbury vanta un numero molto piu grande di soldati e che lo scontro sarà all ultimo sangue. Quindi propone a Rick un pegno per affossare la volontà di combattere. Rick ha qualcosa che lui vuole: Michonne.
Alla prigione, Merle si avvicina a Michonne sostenendo di avere ragione sul voler fare quello che si era preposto poco prima e che lei lo sa bene. Dixon pensa che tutti alla prigione siano dei bravi combattenti ma nessuno di loro è un assassino e che la possibilità di perdere è alta. Chiede a Michonne di aiutarlo ma la ragazza risponde che se vuole fare qualcosa, la farà da solo e se qualcuno finisce ucciso la colpa sarà solo di Merle.
Fuori dal blocco, Glenn è appoggiato alla gabbia che protegge la porta d’ingresso, a fissare gli zombie alle recinzioni. Maggie gli si avvicina e i 2 iniziano a parlare, facendo pace, e a riconsolidare il legame della coppia con una buona dose di sesso riparatore.
Nuovamente tornati nel granaio, le scene riprendono Rick che si chiede il perché di questa ossessione di vendetta nei confronti di Michonne, quando lui, nella sua grandezza, potrebbe essere molto di piu e rischiare tutto per una vendetta da 4 soldi sarebbe indegno di lui. Il Governatore gli dice che potrebbe salvare i suoi figli e le persone a cui tiene consegnandogliela. La scelta è di Rick e dovrà rivelarla entro 2 giorni nel solito posto a mezzogiorno. Detto questo il governatore esce dal granaio ed entra in macchina senza guardare nessuno e senza dire una parola si allontana con i suoi uomini e Andrea. Lo stesso fa Rick… senza Andrea.

Le scene successive mostrano entrambi i 2 gruppi rientrare alle rispettive basi, il tutto accompagnato da una colonna sonora che non fa altro che aumentare la tensione e il fremito per ciò che vedremo in futuro. Rick chiede a tutti di entrare per parlare, il Governatore dà ordine a Martinez di posizionare uomini tutti intorno all edificio pronti a far fuoco non appena Michonne è in vista. Uccidere tutti lasciando lei in vita. Milton sente gli ordini impartiti e si oppone alla decisione chiedendo cosa ne fosse dell accordo preso. Il governatore gli risponde ammettendo di non poter vivere in nessuno modo in armonia con l’altro gruppo e che l’occasione migliore per far fuori tutta la banda è proprio non rispettando l’accordo. Così il Governatore si allontana, vede Andrea e la ringrazia per aver organizzato l’incontro, facendole credere che tutto sia andato nel migliore dei modi.
Alla prigione sono tutti riuniti ad ascoltare Rick, che li informa delle intenzioni del Governatore, ovvero li vuole morti per ciò che hanno combinato a Woodbury, suggerendo al gruppo di prepararsi alla guerra. Data la notizia se ne va lasciando tutti con gli occhi pieni di preoccupazione e paura. Hershel segue Rick all esterno e lo informa che il gruppo è unito e che se rimanere e combattere è quello che deve essere fatto, allora così sia. Rick gli rivela che c’è un'altra alternativa. Il Governatore vuole che gli venga consegnata Michonne in cambio di una tregua. Rick sembra perplesso poiché sà esserci una buona probabilità che, una volta consegnata la ragazza, non mantenga la parola e al contrario li uccida tutti lo stesso. Tuttavia il dubbio pervade Rick e rivela ad Hershel di aver bisogno di lui per convincerlo a non consegargliela.
FINE.



RIFLESSIONI
Bene, bene, bene… o forse male? che dire? Una puntata un po’ lenta se devo essere sincero e tranne la sequenza di Daryl e Martinez insieme anche un po’ noiosa per certi versi.
Ho notato anche alcuni errori che mi hanno infastidito molto se posso dirlo… e non perché nessuno non possa sbagliare, ma perché ultimamente anche su questo verso la produzione si è lasciata molto andare, cosa che nella prima stagione (un capolavoro) questo non succedeva praticamente mai!
Faccio alcuni esempi:
-Arrivati al complesso agricolo Daryl giunge fino a li con la sua moto facendo un casino dell’80 ok? Che bisogno c’è a quel punto di fare i furtivi insieme a Rick per avvicinarsi all interno? Come minimo gli zombie che arrivano dopo saranno stati attirati da quella tritacuregge che si porta a presso.
-Rick ed Hershel arrivano in macchina ok? Si vede che Hershel viene lasciato a sorvegliare dalla parte del volante. Beh, magari si sono scambiati di posto lui e Rick appena fermati… può essere (ma sappiamo tutti che non è cosi). Ma come fa poi ad arrivare da Daryl guidando con una gamba sola? L’auto non è automatica, si vede bene la leva del cambio NON sequenziale. Che fa, con la sinistra preme la frizione e con la stampella dà gas? Aiutatemi perché sta cosa non la comprendo proprio e mi manda ai pazzi.
E questi erano i più fastidiosi per me. Scusate lo sfogo ma dovevo dirlo.
Per quanto riguarda la negoziazione, l’ho trovato un po’ scorretto farci passare da una puntata su Morgan ad una dove già avevano fissato l’incontro… insomma, un minimo di presentazione sarebbe stata preferita per quanto mi riguarda. Tuttavia, è stato molto interessante il confronto fra i 2 leader e devo dire che il governatore in fatto di strategia, la sa lunga. Parlare di Shane, di come Judith potrebbe essere sua figlia e rievocare il dolore della moglie morta ha letteralmente demolito Rick in più di un occasione, ma sono contento di vedere che la sua guarigione prosegue bene… TANTO stress e nessuna allucinazione… è un inizio se non altro.
Bello il confronto fra i “tirapiedi”, mi sono divertito a vedere la “sfida” fra Daryl e Martinez, e finalmente adesso sappiamo qualcosa in piu su di lui. Se prima mi stava antipatico o comunque sia non mi diceva niente, adesso lo apprezzo e anche Daryl sembra pensarla come me.
Stessa cosa di Milton, prima speravo morisse subito ad ogni puntata perché mi sapeva di viscido e subdolo… e magari lo è anche, ma ho visto un aspetto di lui un po’ piu normale se può confrontarsi con una brava persona come lo è Hershel.
Andrea… hanno fatto bene a cacciarla, che ci stava a fare li? Sono 3 puntate che si è resa conto di chi sia il suo Philip, piangendo e deprimendosi, ricevendo migliaia di conferme e tutte le volte provi comunque a scorgere del buono? Sveglia ragazza mia! Capisco che non sia semplice uccidere un uomo a sangue freddo, specialmente se avevi una cotta per lui… ma nemmeno puoi stare a piangerti addosso per 3 settimane.
Poi c’è Merle, anche lui in questa puntata non mi è piaciuto per niente. E’ bello da parte sua provare tanta preoccupazione per il fratello, tanto da mettere in gioco le vite di tutti ma un po’ di fiducia non guasterebbe. Daryl è cresciuto moltissimo e anche Merle se n’è accorto in quella mezza giornata passata insieme. Tanta polvere per cosa? Per niente fondamentalmente.
Qualcosa di buono da questa puntata c’è stato però, ovvero la riappacificazione tra la giovane coppia: Glenn e Maggie, la quale ancora non si è capito se ha subito uno stupro o meno. Io penso di no poiché credo alla versione di Maggie, ma sta cosa la stanno tirando per le lunghe facendomi venire mille dubbi.
Tuttavia abbiamo potuto vedere finalmente i 2 che hanno fatto pace lasciandosi travolgere da un impeto di passione molto ben rappresentato e…. coinvolgente.
Non so voi maschietti ma, durante la scena d’amore mi veniva voglia di prendere la parte bassa dello schermo e tirarla giu per vedere se riuscivo a scorgere qualche centimetro di pelle in piu della bella Cohan  scherzi a parte, la puntata non mi è piaciuta per niente e sapete che dico sempre la mia opinione con estrema verità e schiettezza. So bene che The Walking Dead non deve essere fatto per forza di teste spiaccicate, azione continua e scene da cardiopalma… sono uno dei primi che si batte perché la gente lo capisca, ma allo stesso tempo mi piacciono le attenzioni ai dettagli e un minimo di trama con un senso logico… togliendo tutte le parti inutili (vedi le scene della prigione) e le cose senza senso l’episodio sarebbe durato si e no 15 minuti? Compresa la sigla?
Sono un po’ deluso e scoraggiato (infatti questa non è di certo la mia migliore recensione) perché mi aspettavo che il confronto tra il governatore e Rick fosse un po’ piu da farti stare sul chi va la… invece cosi non è stato… sapevamo tutti che l’interesse primario di Philip era Michonne, anche Merle lo disse ad Hershel alcune puntate fa, quindi non ditemi che eravate sorpresi… stesso vale per la sua decisione di ucciderli tutti comunque. Ormai lo conosciamo il governatore.
Speriamo che le ultime 3 siano piu belle e non mi riferisco, per l’ennesima volta, al fatto che voglio piu azione… vorrei solo che ci fossero piu scene sensate e meno brodo per arrivare ai 42 minuti.
Detto questo, voi cosa ne pensate di questo episodio?

Doriano Papini

70 commenti:

  1. Quoto tutto...puntata più noiosa della stagione!-.-"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non potevano mettere Rick al volante risparmiandoci queste p.... mentali, comunque puntata fiacca.
      La produzione avrebbe dovuto accentrare di più l'incontro tra i due nel granaio, non si può venire ai patti con quel viscido del governatore(vedasi la pistola nascosta sotto il tavolo), uno scontro già da li,subito, con una bella sparatoria tra Rick e l'altro(coinvolgendo anche gli altri fuori, che sembravano stare a fraternizzare come in una scampagnata) e chiarire da subito come stanno le cose, lo scontro sarà inevitabile, spero che al più presto il governatore e la sua cricca esca di scena!.

      Elimina
    2. dettaglio scomodo :appena arrivano al granaio hershel impugna il suo fucile m4 dopo aver controllato che nella sua coscia ci sia la sua rivoltella.....mentre lo impugna l'avvicina al finestrino .....fin quio tutto ok ma...come pensa di poter mirare se l'ottica"aimpoint"è chiusa con i tappi di gomma???

      Elimina
  2. Condivido le tue riflessioni ma ho degli appunti da farti:
    1) Hershel guida dall'inizio, è Rick seduto sul posto passeggeri
    2) Quella macchina è automatica e lo si vede chiaramente quando controlla le munizioni sulla gamba monca e se dici il contrario probabilmente non hai ben presente le macchina col cambio automatico, piuttosto si potrebbe contestare il fatto che ha la destra monca (quella con cui di solito si accelera)
    3) Il tavolo è stato messo li con un intento ben preciso, c'è una pistola attaccata col nastro adesivo dal lato del governatore
    4) Maggie non è stata stuprata nel 3x07 il governatore la mette a 90 sul tavolo spogliata fino alla cinta (ha ancora pantaloni/gonna) e lui si mette dietro vestito e con cintura, dopo qualche secondo di tensione se ne va

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei sicuro che non sia un cambio automatico? a me non mi sembrava un sequenziale ma probabilmente avrò visto male...
      se cosi fosse allora mi è tutto chiaro, per la guida invece è consequenziale... "se non hai una gamba, sei costretto ad usare l'altra in un modo o nell altro"
      Per Maggie lo sò, l'ho anche detto che credo che le credo ;) volevo solo fare un pò di polemica ahah
      Doriano.

      Elimina
    2. Un attimo, sto facendo confusione con cambio manuale/automatico/sequenziale >.<
      Dunque, la macchina nella scena ha il pomello del cambio come ce l'ho io sulla macchina che è automatica.
      Non è quello con le 6 marce ma quello destra/sinistra (se vuoi forzare le marce) e con folle e retro :)

      Elimina
    3. dettaglio scomodo :appena arrivano al granaio hershel impugna il suo fucile m4 dopo aver controllato che nella sua coscia ci sia la sua rivoltella.....mentre lo impugna l'avvicina al finestrino .....fin quio tutto ok ma...come pensa di poter mirare se l'ottica"aimpoint"è chiusa con i tappi di gomma???

      Elimina
  3. D'accordo con te. Devo ammettere che, quando Beth ha sparato per calmare quella lite, mi aspettavo zombi uscire da ogni dove o almeno un crollo del soffitto che avrebbe preso Beth in pieno xD

    RispondiElimina
  4. Infatti non è stata stuprata, e se vogliamo dirla tutta, non si è ancora capito dove prendono il carburante, che sia o non sia automatica :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in un mondo post apocalittico dove i vivi sono pochi e gli zombie non guidano auto di benzina ce ne deve essere tantissima e sufficiente x parecchi anni,

      Elimina
  5. Susu Doriano, è una delle più belle puntate! Tensione a palate: dalla metà in poi la terza serie si sta finalmente riprendendo, alla grande. Maggie e Glenn mi hanno fatto ridacchiare!

    RispondiElimina
  6. il discorso finale tra hershel e rick, ricco di pathos, dove rick mostra tutta la sua insicurezza, rende questa una delle puntate più belle della serie...cioè tutta questa fermezza di fronte al gruppo, per poi lasciarsi alle paure di fronte al suo unico vero pari fa molto da leader, da leader vero...rinuncerà al suo status di dittatore proprio perchè è un leader vero, ma sarà cmq lui ad avere sempre l'ultima parola (in my opinion ovviamente)

    RispondiElimina
  7. sono le puntate come queste a spiegare il cambio nello staff TWD.... si rischia di annoiare chi e` un nuovo spettatore... mentre i fan piu vecchi hanno e sperano fino all`ultimo minuto in un colpo di scena vista la delusione per aver aspettato una settimana x il nulla di fatto in questo caso troppo lungo ... concordo nell`analisi, sembra abbiano voluto colmare la puntata con scene senza importanza solo per riempire una puntata, e intascare 1 milione di dollari (?) dalla produzione, evitando spese per le scenografie ed effetti speciali - trucchi e comparse... CHE CAMBINO PURE IL RESPONSABILE...ED ASPETTIAMO.

    RispondiElimina
  8. mammagari allungassero il brodo o la brodaglia o come la chiamate sempre cosi....confronto epico,il governatore è entrato dritto dritto nella mia top 3 dei villain che amo-vogliovederesquartaticondoloriatroci.e obiettivamente non mi convinceva nemmeno all'inizio.come ha sopraffatto emotivamente rick...e rick che non ha ceduto,che amo sempre di più perchè nonostante il suo cambiamento,le sue psicosi luttuose,rimane un combattente e leader vero.il governatore dice la verità ai suoi tirapiedi,lui mente al suo gruppo.contrapposizioni meravigliose rese tali.rispetto la tua recensione,ma permettimi una battuta:forse ti conviene tornare alla prima stagione,visto che la citi sempre.;) scherzo ovviamente.ma non scherzo su lori,mi manca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo una cosa QUOTISSIMO e da femminuccia ti dico che l'unico errore è farci vedere praticamente tutta la scena di sesso tra Glenn e Maggie che in questa serie ci sta come i cavoli a merenda (non sono puritana giuro le scene di sesso di Spartacus e True Blood per es. mi piacciono ma perchè danno un senso alla trama)

      Elimina
    2. ho capito benissimo che intendi :)))infatti quella scena non c'entrava nulla..nel senso,se avessero fatto vedere la stessa cosa tra lori e shane allora ok......comunque ultimo appunto su rick:lui non ha messo dubbi sul governatore,lo sa che non ci si può fidare,ha solo espresso remore per la salvaguardia del suo gruppo.tutto qui.ma sarò di parte,lo amo troppo...

      Elimina
    3. mi sbaglierò ma la scena di sesso tra glenn e maggie può nascondere qualcosa,nel finale la telecamera s'allontana dando la sensazione che siano spiati, ed il governatore sa come entrare grazie alle rivelazioni del gruppo cacciato da rick.....sarà mica che ha già messo una spia dentro?

      Elimina
  9. si puntata noiosa.....oltre al carburante le macchine sono sempre lucidate e brillanti...come appena uscite dal lavaggio.! penso la sequenza degli zombi sia stata messa apposta per dare un po d azione altrimenti...tutto era limitato alla discussione tra rick e il governatore che mi aspettavo qualkosa di piu' concreto...poi ultima cosa che fine ha fatto quel zaino arancione dell autostoppista? se non si sa nulla ...non capisco che motivo c era di fare quelle scene !!!

    RispondiElimina
  10. Se notate, ogni tanto viene fatta un inquadratura dal tetto della casetta dove avviene il colloquio tra i 2 leader, come se ci fosse qualcuno ad osservare
    Ragazzi quello è Morgan, poi vedrete

    RispondiElimina
  11. se giocavano a briscola era piú divertente..

    RispondiElimina
  12. Si Morgan che ha messo le ali, quanta fantasia :).
    Mi chiedo come il governatore sia venuto a conoscenza dell'arsenale di Morgan preso da Rick.
    Nel complesso l'episodio mi ha deluso e penso che Rick avrebbe potuto e dovuto estinguere la minaccia del governatore quando lo aveva sotto mira, considerando la follia ormai risaputa di quell'uomo, se fosse stata la realtà. Siccome non è realtà ma finzione allungano il tutto per altre 3 puntate, che si presume, saranno di guerra intensa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa significa..... Ha messo le ali, perché nn hai notato l'inquadratura dall'alto come se qualcuno stesse spiando?

      Elimina
    2. non penso che ne sappia qualcosa dell'arsenale recuperato da Morgan, credo si sia semplicemente basato sulla capacità di risposta "di fuoco" durante l'attacco in cui il povero Alex ci ha lasciato le penne.
      Elena

      Elimina
    3. Non è venuto a conoscenza dell'arsenale che hanno preso da Morgan, ma sa che hanno armi perchè glielo ha detto Andrea e perchè quando li ha attaccati hanno risposto al fuoco.
      Oltre al fatto che si sono presentati direttamente a Woodbury sparando

      Elimina
  13. Significa che trovo improbabile cha Morgan sia li a spiare, come se fosse a conoscenza della riunione dei due Leader. Se cosi fosse sarebbe una grande boiata secondo me.
    Per la questione dell'arsenale, prima ho frainteso quanto scritto nella recensione perchè il governatore si riferisce a quello che ha visto il giorno del suo assalto alla prigione, non di certo a quello di Morgan prelevato da Rick.

    RispondiElimina
  14. sono pienamente d'accordo con te secondo un mio parere la stanno tirando troppo x le lunghe con il governatore serve un po' di azione es. controllare meglio la prigione o come la puntata precedente con norman questo secondo me è twd possono sempre prendere dal fumetto che secondo me è meraviglioso e penso molto meglio delle serie anzi della 3 serie che come dici tu in ogni puntata si perdono in cose ke ti fanno venire un po' di noia peccato io sono arrivato al 13 volume di dwd e ti posso assicurare ke lo gia letto 3 volte cè ne di roba ke si puo' attingere grazie buona giornata

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti quoto pienamente. Meno male che esistono persone con un buon senso...

      Elimina
  16. Comunque voi non capite una mazza!!! Queste recensioni fanno pena!!! Senti, Doriano Papini, nella prima stagione c'erano un mucchio di errori. Uno di questi era quello dello zombi, nella prima puntata, che beveva da una lattina... Questa per me
    è stata una delle puntate migliori. Basta con questa azione non se ne può più!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse sei tu quello che non capisce una mazza! Io ho sempre difeso e apprezzato TWD anche nella seconda stagione in cui tutti si lamentavano della lentezza, ma questa puntata è veramente noiosa, la più brutta di tutte le 3 stagioni! Ma dove è finito il senso di angoscia? La sensazione che tutti sono in pericolo? Qui non si parla di azione, qui si parla di puntate sensate, con scene degne di TWD!40 minuti di nulla, tanto fumo e niente arrosto! Come giustamente ha detto Doriano questa puntata poteva e DOVEVA essere riassunta in 15 minuti! Ok la quiete prima della tempesta ma ora forse stiamo esagerando, Grey's Anatomy con gli zombie di sfondo!

      Elimina
    2. l'angoscia zombesca è stata sostituita da quella di Philip,questo era il senso della puntata.ma ovviamente ognuno ha le sue visioni...so gusti.;)

      Elimina
    3. A far pena sono certi commenti, si può anche rispondere con toni GARBATI.

      Elimina
  17. Come fate a dire che è noiosa? Volete 45 minuti di sparatorie, botte, zombie uccisi e umani morsi? Le scene e le puntate come questa e la precedente servono alla trama, i dialoghi, gli intrecci servono alla trama altrimenti sarebbe piatta.
    In questa puntata c'ho visto di tutto: inganno e doppio gioco, Rick e il Governatore stanno ore a parlare pur sapendo che è tutta una farsa, che il Governatore non mollerà la presa e che non ci sarà nessun accordo e nessuna tregua, lo sa lui, lo sa Rick, lo capisce, lo sanno Daryl e Martinez che si scoprono più simili e vicini di quanto credessero, "vittime" delle scelte di altri. C'è la tensione alla prigione con Glenn che vorrebbe comandare e Merle che crea attriti e che vorrebbe fare di testa sua. C'e' Andrea che si trova tra incudine e martello, non mi pare proprio noiosa... Una cosa che mi ha fatta riflettere: sul finire tutti si lanciano occhiate quando Rick comunica al gruppo che la guerra ci sarà, sembrano occhiate di rassegnazione, tranne quella che si lanciano Merle e Daryl... Che ci sia qualcosa sotto?

    RispondiElimina
  18. Quello che non capite è che qui non è questione di zombie ma di più di metà stagione che in comune con The Walking Dead ha solo il titolo ed i nomi dei personaggi...
    Mazzara ha aumentato gli ascolti affossando la serie,qui non è questione di lotta tra vivi ma di "Ok,abbiamo 16 puntate da riempire. Che ne dite di metterci dentro reazioni umane buttate a quel paese e buchi di trama?"

    RispondiElimina
  19. anche io ho trovato questa puntata noiosa, il dialogo fra Rick e il governatore è durato troppo, Andrea è sempre più insopportabile e stupida.. a me piace tantissimo questa serie, mi piacciono i dialoghi e l'evoluzione dei personaggi, ad es. ho amato Rick nella scorsa puntata quando non aiuta il passante, anzi, lo depreda del suo zaino. Fa capire come sono cambiati i personaggi, sono delle presenze quasi reali. Ma insomma.. vorrei anche più azione, tipo l'inizio della serie che prometteva benissimo!! Speriamo si rifacciano nelle ultime 3 puntate..

    RispondiElimina
  20. a proposito di incoerenze...ma perchè glenn è già guarito? era tumefatto due giorni prima, e ora è liscio liscio come il culo di un neonato...

    RispondiElimina
  21. ma lo zaino arancione????

    RispondiElimina
  22. Puntata troppo noiosa...ma poi, come hanno fatto a incontrarsi in quel posto????????? non puoi fare certi salti temporali a cazzo!!! spero che andrea muoia, è troppo inutile. L'unico momento bello sono gli ultimi 10 minuti e la sfida daryl vs martinez a chi ammazza più zombie

    RispondiElimina
  23. Credo che Andrea sarà determinante nella fine di Philip. Come da titolo ha aperto finalmente gli occhi e preparerà una congiura.
    Non so voi ma ho avuto l'impressione che in questa stagione gli Zombie sono diventati più lenti, deboli e flaccidi mentre nella prima stagione erano più scattanti. Forse lo si può spiegare con il fatto che è passato un anno e quindi si sono rammolliti a causa del trascorrere del tempo. A tal proposito sono curioso di sapere come gli autori della serie vedono il rapporto fra il tempo e la vita degli zombie. Se nella quarta stagione si compirà un altro salto temporale consistente gli zombie saranno ancora in piedi?

    RispondiElimina
  24. Io non la trovo né noiosa né bellissima, semplicemente transitoria.I tempi televisivi sono diversi da quelli dei fumetti quindi a volte serve una puntata che faccia da collante tra due situazioni. Cmq a parte errori, lentezza o altro... adoro TWD: è l'unica serie che mi incolla al pc

    RispondiElimina
  25. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  26. Andrea si vede già pentita in questa puntata per aver lasciato Michonne e scelto il Governatore, si vedrà poi gli sviluppi della situazione nelle ultime puntate

    RispondiElimina
  27. ripeto il fumetto mi fa impazzire questa seconda parte (non la puntata con norman)della terza serie la stanno tirando troppo lunga con il governatore e infatti la trovate x la stragrande dei commenti la cosiderano troppo lenta e non parlo di splatter

    RispondiElimina
  28. la macchina che guida il vecchio e AUTOMATICA NN CE DUBBIO BASTA GUARDARE IL POMELLO DEL CAMBIO .

    RispondiElimina
  29. Ciao doriano! In primis complimenti per il lavoro "sporco" e lungo che fai! Recensire e analizzare sotto il tuo punto di vista ogni settimana la puntata non è una cosa che si fa propriamente in 10min! Quindi complimenti!
    Personalmente leggo ogni volta con molta attenzione le tue analisi e nella maggior parte mi ritrovo con esse! Ma non in questa però! Non in tutto! Premetto fin da subito che questa 3x13 è una puntata che va vista due volte x capirci qualcosa (e difatti io cosi ho fatto)! Riprendo il commento fatto da sabrina baldocchi che dice che questa puntata è ricca di tutto: doppigiochi e falsi sorrisi! Preoccupazioni e paure! E non è una puntata di transito come la descrivono in molti! Appunto personale: a me andrea sta sinceramente sui genitali! Non la sopporto! Anche se credo che sarà indispensabile alla trama governatore!
    Personalmete non mi disgustano i salti temporali! Si va dritti al succo della puntata saltando quelle che sono le "brodaglie" appunto secondo me! Fondamentalmente non ci interessa sapere come abbiano preso appuntamento i due piccioncini ma ci interessa sapere il confronto tra i due! Quindi il salto temporale è gradito!
    Ma andiamo con ordine! Sono d'accordo con te riguardo i piccoli errori su Deryl e Hershel! Ma vabbè è una serie non stiamo qui a cercare il pelo nell'uovo anche se un minimo si potrebbe prestare attenzione!
    Due: io in tutta la serie in generale non trovo scene inutili! A maggior ragione in questa! Quella della prigione per esempio non è una scena di contorno ma credo sia una scena fondamentale!

    RispondiElimina
  30. Qui scopriamo prima di tutto un volto nuovo di Merle! E non è quello della preoccupazione x il fratello ma quello della paura! Merle non vuole salvare solo il fratello Merle vuole definitivamente togliere di mezzo il Governatore! Xk se anche lui, un personaggio capace di segarsi la mano da solo e cauterizzarsela con un forno elettrico, ha una paura fottuta del governatore vuol dire che questo tipo è pazzo! E quindi con questa scena la produzione ci presenta tutta l'instabilità psichica e mentale di Philip e che conferma appieno quindi la puntata della scoperta delle vasche con le teste! Ma nonostante tutto dimostra (il govern) in tutta la sua psicosi una razionalità fuori dal normale! Come dici proprio tu Doriano la sa lunga! Il fatto di come spreme x bene l'eroe è da premio Oscar!
    Scopriamo la tensione elevatissima di tutte e persone della prigione che altro non sono che poveri cristi sopravvissuti all'inferno e che non sono pronti x quello che verrà! Sanno che succederà qualcosa e ne hanno paura! Entrano in gioco in questa puntata due volti all'apparenza inutili (e forse uno lo è Martinez) ma che si ritaglieranno un ruolo x il futuro, e lo credo soprattutto per Milton! Infatti credo che il titolo Apri gli occhi sia fondamentalmente x lui e non x andrea o per altri (oltre al significato -ocio che questo vi ammazza tutti-). Infatti Milton nella scena finale capisce (credo) quanto il Gevern sia un personaggio falso e pronto a tutto per il potere e la vendetta! E capisce che quella che andranno a combattere è gente che vuole solo vivere qualche giorno in più! Si meraviglia molto infatti secondo me di Hershel e della sua umanità nonostante la situazione e la gamba! E anche qui riprendo il commento di Sabrina che dice che Daryl e Martinez si ritovano più simili di quanto non credono xk vittime delle scelte di altri!
    Notiamo finalmente un nuovo lato di Rick che cresce di puntata in puntata! E non parlo della sua instabilità! Non possiede più la sua flemma e la sua determinazione! E lo si nota dal fatto che non elimina subito il Govern (Se fosse stato nella prima serie credo lo avrebbe fatto con molta facilità!) e che cede ai dubbi su consegnare o no Michonne! Lui sa che è una persona che oramai fa parte del gruppo ma se queste scelte potrebbero portare problemi? Quindi vediamo la fragilità della nuova personalità Rick che chiede (finamente mi viene da dire) aiuto all'anziano del gruppo! Ritornando ad Andrea che devo fa... A me non piace! Come Lori! Forse starò bestemmiando ma che ci posso fare! Xò so che Andrea come Lori sarà fondamentale x il filone narrativo!

    RispondiElimina
  31. Considerazioni generali sulla serie: Bellissima! Forse la prima che mi azzecca cosi tanto dopo Dottor House e Fringe! Ogni martedi io mollo tutto solo x vedere la puntata!
    La prima e la seconda serie sono una presentazione degli scenari e delle difficoltà che devono affrontare i nostri eroi e la formazione di un gruppo! La terza credo riguardi la crescita dei pesonaggi e la loro evoluzione in un mondo non più governato da leggi umane ma solo da leggi di paura! Insomma in un mondo apocalittico x eccellenza!
    Non credo che il clou si vedrà nelle ultime tre puntate della serie! Troppo poche e troppo poco tempo! Credo che la quarta ci riserverà la guerra tra i due e quindi il Govern starà tra i didimi ancora x un pò!
    Ripeto non la trovo ne una puntata piatta ne una serie in generale piatta! Ma anzi una serie fondamentale x il continuo!
    Speriamo che la produzione non si perda come altre (Vedi Fringe) ma che continui con questo prosieguo di suspance e azione! Rinnovo i miei complimenti x te Doriano!
    Ciao e alla prossima recensione!

    RispondiElimina
  32. Ps.: Chiedo venia ma il mio era un commento un pò lunghetto! Scusate a tutti!!

    RispondiElimina
  33. Le ultime due puntate sono state una "CAGATA PAZZESCA" (cit.)

    RispondiElimina
  34. Le ultime due puntate sono state una "CAGATA PAZZESCA" (cit.)

    RispondiElimina
  35. Ora la situazione è definita e i ruoli delle parti in gioco ben chiari! Non è stata una brutta puntata e a dirla tutta non posso dire di essermi annoiato. Bisognava far incontrare i due leader per far finire le scaramucce e iniziare la guerra, Rick ha capito chi aveva di fronte e nello stesso momento intuito che non esistono patti leali con quella persona quindi si è liberato la coscienza ritenendo lo scontro a oltranza l'unica soluzione!! Se Rick ha capito tutto in un'ora di dialogo come accidenti è messa Andrea? Una stagione intera x capire il governatore!! Mah...l'unica cosa positiva è che probabilmente è tornata a Woodbury proprio per proteggere i vecchi amici e colpire il governatore in casa!! Alleluya!!

    RispondiElimina
  36. non preoccupatevi questa puntata rappresenta la quiete prima della tempesta.....nella prossima se ne vedranno delle belle secondo me!!!

    RispondiElimina
  37. Riguardando l'episodio una cosa mi ha lasciata perplessa, perchè si, l'ho riguardato... Merle cerca di convincere Michonne ad andare con lui, lei rifiuta, i due discutono su chi sia o meno un killer, Merle dice di esserlo: quando ce n'è bisogno, lei chiede come mai lui l'abbia lasciata fuggire, me lo sono domandato anche io... Come mai Merle la lascia andare via?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io me lo sono chiesto Sabrina. Penso che Merle sia un killer ma non uno psicopatico assassino come il Governatore. Dopotutto Michonne se ne stava andando da Woodbury e fino a prova contraria non sarebbe mai tornata. Quindi che motivo c'era di continuare correrle dietro in una zona infestata dagli zombi? Solo il restare sola in una zona così è di per sé una condanna a morte e Merle che non è uno stupido lo sa.

      Elimina
    2. Oppure non è un assassino a prescindere, ma solo uno che va dietro al suo interesse, è rimasto col gruppo ad Atlanta prima di essere ammanettato sul tetto perchè facevano comodo e voleva saccheggiarli, solo, con una mano meno e come dice lui dissanguato e affamato si è messo nelle mani di uno psicopatico perchè in quel momento gli faceva più comodo, non ha ucciso Michonne perchè ormai solo aveva paura di mettersi nei casini, forse e dico forse, è una persona migliore di quanto vuole apparire, solo molto opportunista, l'ho pensata anche un po' così ma cercavo anche altre opinioni...

      Elimina
    3. Merle ha dimostrato in questa seconda parte di stagione di non essere quel rozzo individuo sputasentenze e macellaio che si pensava da quando twd è iniziato! Non è certo la persona con cui farei una gita ma in quella situazione, in quel contesto son convinto che sarà il personaggio più utile a Rick x colpire il governatore..la sua espressione quando ha visto le cicatrici del fratelloci ha dimostrato che riesce anche a commuoversi e la preoccupazione che ha manifestato durante il discorso finale della 3x13 ci dice che può provare paura!! Merle è figlio dell'ambiente duro e privo di affetto in cui è cresciuto ma non è uno psicopatico come invece ha dimostrato di esserlo il governatore! Forse non ha ucciso Michonne semplicemente xchè non ne valeva la pena e razionalmente ha capito che seguirla significava rischiare di morire e un psicopatico non si sarebbe fermato! Sarà anche un killer ma chi non lo diventa in quelle situazioni??

      Elimina
    4. Quoto sia Sabrina che anonimo. In definitiva Merle è un killer solo se ne vede la convenienza...Sembra uno di quei cagnoloni addestrati per uccidere..ma non un cattivo dentro. In una società "normale" lui sarebbe borderline mentre il Governatore sarebbe un uomo apparentemente "normale". Chissà come si evolverà in seguito il personaggio di Merle? Spero che non venga ucciso con facilità come capitato ad Oscar e Axel. E' un personaggio interessante che va sviluppato.

      Elimina
    5. Già, anche io spero che non muoia troppo facilmente, non solo perchè nutro una forte simpatia sia per il personaggio che per l'attore che lo interpreta. E' un personaggio che potrebbe essere sviluppato bene e portare molte sorprese. Non dimentichiamoci che il fratello nella prima serie era solo un contorno e ora è diventato quasi indispensabile per il gruppo.
      Con Merle vorrei che succedesse qualcosa di simile, un personaggio più evoluto rispetto al passato che non il solito rozzo opportunista che era prima.Se poi dovesse morire spero che sia qualcosa di epico che non una morte scontata come era apparso qualche giorno fa nelle trame fasulle

      Elimina
  38. per caso qualcuno di voi sa qualcosa,ho letto che nell'ultima puntata di questa serie moriranno altri due personaggi,spero di no,che non sia una notizia vera,se viene fatto fuori il governatore mi sta bene,ma se fanno parte del gruppo di rick che palle...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se c'è la guerra qualcuno morirà sicuramente...i papabili sono merle,hershel,carol,beth.se mi ammazzano deryl per tenersi tyreese faccio una strage io.

      Elimina
    2. Fino ad ora TWD (serie TV) ha dimostrato di aver la capacità, a volte logica, a volte totalmente illogica di sovvertire cioè che gli spettatori si aspettino dalle successive puntate. Non sempre ovviamente: le pillole di ovvietà a volte vanno inserite per non fare una serie troppo poco credibile. Detto questo a mia difesa, se la mia analisi/previsione si dimostrerà totalmente sballata, procedo a compierla :D
      Ho come il presentimento che, se dovessi puntare alla cieca il dito ad ora, visto l'ispessimento morale dato a Merle, tra i due fratelli, potrebbe essere Daryl a morire. E Carol poco dopo (o suicida o uccisa) dato il forte legame con Daryl. Non so perchè, fino a poche puntate fa ero il primo a puntare il dito contro Merle, ma a questo punto non sono più sicuro di nulla. Avevo previsto che Merle morisse nell'arena, che non potesse mai tornare al carcere, ed è successo l'opposto. Inoltre sarebbe una cosa totalmente inaspettata, un bel pungo nello stomaco dei telespettatori, quindi non possono non averci pensato. Spero di no, ovviamente, I fratelli mi piacciono entrambi e mi spiacerebbe perderli, tuttavia TWD si è allontanato così tanto dai binari del fumetto che anche per noi lettori è impossibile prevedere cosa combineranno.

      Ovviamente anche Beth può teoricamente morire (anche se la amo ^^) però se il problema da risolvere di cui si è tanto parlato è "Abbiamo troppi kickass nel team" non lo si risolve certo uccidendo Beth, o avendo ucciso Axel e Oliver e T Dog... Al limite la morte di Beth la vedo come utile se si vuol dare realismo ad una scena di guerra in cui SERVANO vittime per non far sembrare il team di Rick immortale.
      Hershel infine: può morire come può anche non morire. Ma già abbiamo ammazzato Dale (totalmente a caso se non per la necessità di poter dichiarare "this is not a democracy anymore"),tolto Hershel il team cosa diventa? Terminator 5?
      La sua morte ora toglierebbe molto dello spirito di riflessione/confronto che fino ad ora ha caratterizzato TWD, e credo che sarebbe un azzardo troppo grosso sacrificare un personaggio così (piuttosto Glenn o Maggie, anche se SO BENISSIMO CHE NON AVVERA'). AL momento Hershel è la saggezza, è il realismo, è la voce della ragione, è il leader latente che si contrappone (e sostiene tramite confronto) Rick. Nessun altro nel gruppo ha le qualità e la personalità per farlo. Non dopo che Andrea è stata trasformata da ciò che era nel fumetto a questo personaggio ai limiti della mia sopportazione.

      Elimina
    3. Ah dimenticavo, un altro personaggio che potrebbe morire,a cui nessuno pensa, con conseguenti sconvolgimenti morali e casini vari, e che tuttavia in realtà rimuoverebbe un pesante ostacolo alla sceneggiatura delle future puntate (tirarsi dietro un neonato non è così semplice nè per i personaggi, nè per gli sceneggiatori che dovrebbero sacrificarci dei minuti sopra) è Judith. Rick è già sull'orlo del collasso morale ora, immaginate dopo una cosa di questo tipo. Sono sicuro che in ogni caso ci stupiranno.

      Elimina
    4. io spero che ti sbagli su deryl,gianluca ^^...in primis,perchè ancora non hanno caratterizzato tyreese,non ha nemmeno una storyline o un qualcosa da poterlo collegare al rick-team...quindi se è per sconvolgere gli spettatori,non sarebbe tale,ma solo una rabbia furiosa(rabbia in senso lato,ovvio,è un telefilm).ecco,se morisse il neonato si che mi sconvolgerebbe...non ai livelli di rick xD,ma si capisce che intendo....la penso così sia da fan che da obiettiva critica.mi stupirebbero se ammazzassero rick,quindi qualsiasi cosa vogliono intraprendere non mi toccassero deryl che non servirebbe a niente xD.

      Elimina
    5. Oh, anche io spero che non muoia Daryl, ho dato la mia opinione, sperando di venire smentito, più istintiva che altro. Credo però che l'unico personaggio che mi forzerebbe forse a smettere di seguire TWD (o rifletterci su) in caso di morte possa essere solo Rick. Se ho capito bene il tuo collegamento con Tyreese intendi dire che per come stanno gestendolo (cioè molto male) dovrebbe essere lui piuttosto che Daryl la vittima sacrificale? Ha senso. Come lo han gestito mi ha molto confuso, le premesse eran quelle di un nuovo acquisto importante del team, gli son stati dedicati minuti di storia e poi ora lo si è catapultato dall'altra parte della barricata. Vedremo.
      Perchè la morte del neonato ti sconvolgerebbe? Per politically correct intendi? Moralmente magari si, però a volte provo a ragionare da sceneggiatore furbetto (non che io lo sia, intendiamoci) e chiedermi: qual'è un personaggio che il pubblico ritiene intoccabile e non lo è? Qual'è un personaggio che se dovesse morire creerebbe degli sconvolgimenti morali nel gruppo e anche nella mente degli eventuali carnefici? E' pur sempre una storia di filone Horror, TWD, anche se l'han ritagliata e mitigata per allargarne il target di pubblico (vedi in contrasto uno Spartacus). D'altra parte fino ad ora mi ha sempre smentito, punto a favore della serie ;)

      Elimina
    6. si si,è un'opinione anche la mia,roba che avrei tanto voluto tenere lori,a dispetto di tutti che la odiavano...no con tyreese non intendo che muoia lui,ma che non ha senso tenerlo a dispetto di uno come deryl o magari michonne,che un significato e uno sviluppo lo hanno/stanno avendo.dico questo non per sentito dire,ma per quello che vedo:non c'è tempo tecnico per gestire e sviluppare tutti(magari per deryl non c'è bisogno,quindi possono tenerlo),quindi se in futuro vogliono dedicarsi a tyresse dovranno sacrificare qualcuno.. a meno che il governatore non sparisca ora del tutto,e quindi senza woodbury sarà più facile.

      riguardo il neonato,si mi sconvolgerebbe in quel senso,ma non per il moralismo,ma perchè è una cosa mia :D,coi bimbi rimango sempre disturbata(in the following,per fare un esempio,scena disturbante al massimo,se lo vedi anche se il telefilm non regge molto,vabè). comunque concordo su hershel,e concordo su rick,l'unico che amo da matti,e senza non sarebbe lo stesso-deryl è al secondo posto d'importanza.comunque misà tanto che a morire sicuramente sarà merle.....non ho visto le foto spoiler ma ho intraletto un commento xD

      Elimina
  39. hai ragione,infatti la mia paura è proprio questa,che esca di scena Deryl,mi dispiacerebbe molto...anche per gli altri,ma lui di più...

    RispondiElimina
  40. La vedo difficile fare uscire di scena Daryl è troppo importante per la sopravvivenza del gruppo, se muore lui rimangono solo Rick ( non propriamente in sè ) Michonne e Merle a difenderlo veramente ( gli altri non sono molto forti un pochino forse Maggie e Glenn) ....pochetti....invece ho proprio paura per la Bettina e per Hershel, dato che c'è sempre un ritorno al fumetto ( anche se a modo tutto della produzione)due personaggi che a me personalmente piacciono molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me a morire saranno Beth e Hersell: sono due dei più deboli e, come visto nella scorse puntate, i deboli no vanno molto avanti.
      e possibile che muoia anche Judith.
      Carl si sta adattando allo stile di vita di questo mondo e, visto che i produttori tengo tanto a lui, la sua morte è impossibile, come quella di Rick.
      Daryl è importante per il gruppo e trovo difficile la sua morte, probabile invece per il fratello.
      Carol sta iniziando a prendere carattere, e non credo che eliminino un personaggio che, come Carl, si stia adattato allo stile di vita in cui sono costretti.
      Glenn potrebbe morire, in quanto a sfidato il governatore, e non penso che lui lasci tolleri tale sfregio, .
      Mchonne non la uccideranno: troppo importante e troppo poco caratterizzato, per cui c'è bisogno di tempo per questo personaggio.
      Andrea... bhe, si vedrà.

      Elimina
  41. Hai ragione, io solo oggi l'ho visto l'episodio e sembra sprecato un episodio intero per l'incontro tra il governatore e Rick, secondo me la guerra già c'era tra i due e questo episodio è servito solo a ufficializzarla

    RispondiElimina

Lettori fissi