......
................................................... ..... ..... ..... .....

Cerca nel blog

La serie tornerà in onda con la 4° stagione il 13 ottobre. Benvenuti su The Walking Dead Italia.

venerdì 17 maggio 2013

Il nuovo Rick - Una 4° stagione completamente diversa

Per la Stagione 4 di "The Walking Dead" dovremo aspettare Ottobre, ma Robert Kirkman ha recentemente parlato del cambiamento di Rick (Andrew Lincoln). A quanto pare, il personaggio principale non sarà lo stesso quando lo show ritornerà.

Robert Kirkman ha rivelato che Rick sarà molto diverso quando lo show ritornerà. Ha detto:
"Le sue esperienze contro il Governatore e le varie cose che gli sono successe nella stagione 3 stanno influenzando enormemente il suo personaggio."
Rick avrà molte più persone da proteggere, alcune delle quali poco raccomandabili, e c'è ancora il Governatore di cui preoccuparsi. Inoltre deve affrontare il problema del figlio Carl che sembra essere diventato insensibile, arrabbiato e non ha problemi ad uccidere un essere umano. Kirkman ha detto che gli elementi della Stagione 4 saranno "radicalmente diversi".


Ripropongo anche l'articolo "Una 4° stagione completamente diversa"

Robert Kirkman e Gale Anne Hurd hanno detto al Comic Book Resources che i fan dovrebbero cominciare a prepararsi per quello che ci sarà in serbo.

"C'è sempre stata una sorta di andirivieni dal fumetto, e credo che continueremo a fare così. Penso ci siano grandi elementi del fumetti nella terza stagione. Entrando nella quarta, seguiremo lo stesso percorso", ha detto Kirkman al CBR. "Ci saranno molte cose che i fan riconosceranno dal fumetto, e anche molti nuovi elementi, che renderanno lo spettacolo bello, come è sempre stato".
La Hurd ha anticipato che i primi otto episodi della quarta stagione ricorderanno al pubblico che i non morti sono ancora una grande minaccia sia per Rick e il suo gruppo sia per gli altri esseri umani che vivono nella Georgia post-apocalittica.

"Abbiamo intenzione di amplificare la minaccia zombie, perché stanno cominciando a sembrare una minaccia facilmente gestibile. Invece non è una minaccia gestibile", dice. "Ma, c'è anche la gente di cui pensi di poterti fidare, che ti tradisce, e che devi temere. È il mostro dentro di te. Tutti noi ce l'abbiamo. Come si fa a controllare i mostri?"
Quando le è stato chiesto di rivelare di più, la Hurd ha detto che qualcuno del gruppo di Rick gli si rivolterà contro. "Non si sa mai chi può averne abbastanza, sapete. Come Shane che considerava Rick una minaccia per la sopravvivenza di tutti. Ci sarà qualcun altro che avrà questa stessa sensazione."

Un altro grande cambiamento che avverrà nella quarta stagione è il nuovo showrunner Scott Gimple che andrà a sostituire Glen Mazzara. Gimple ha lavorato come sceneggiatore e supervisore di produzione per The Walking Dead dalla seconda stagione, e Greg Nicotero descrive il suo nuovo ruolo nella serie come un ritorno alle sue radici 'classiche' - cioè, Frank Darabont nella prima stagione.
"E' tutta la sua vita, il suo mondo", ha detto la Hurd a proposito del rapporto di Gimple con The Walking Dead. "Lo spettacolo è lo spettacolo, dobbiamo solo portarlo alla vita. Lui è molto concentrato sui personaggi, Gimple è stato colui che ha scritto l'episodio in cui Sophia esce dal fienile, ha scritto 'Clear' dove riappare Morgan, quindi conoscete il suo stile".
"Penso che i personaggi dovranno affrontare molte difficoltà, avranno molte cose con cui devono fare i conti," ha continuato la Hurd. "Ma non vuol dire che mancherà l'azione!"
@

17 commenti:

  1. non vedo l'ora di ottobre :-)

    RispondiElimina
  2. non vedo l 'ora :-)

    RispondiElimina

  3. Chissà che peripezìe avranno i nostri eroi!

    Gli auguriamo buòna fortuna?

    In bócca al lupo!

    Ciao :-)

    RispondiElimina
  4. Non vedo l'ora anch'io :33

    RispondiElimina
  5. Se Gimple ha scritto 2 degli episodi più belli della serie allora son fiducioso x la 4 stagione!!

    RispondiElimina
  6. e chi ci resiste fino ad ottobre :-(

    RispondiElimina
  7. aspetto con ansia l'autunno....

    RispondiElimina


  8. Io ho mésso il conto alla rovescia! mancano 145gg=4,8mesi.

    Ciao :-)

    RispondiElimina
  9. Nelle ultime puntate della 3 stagione, a parte l'aneddoto di Merle, ho provato quasi pena x i nostri amici zombi, non se li filava proprio più nessuno..Rick e company entravano e uscivano con i vaganti che quasi si spostavano x fare loro strada e nei dialoghi lungo la strada x woodbury mi facevano sorridere le figure barcollanti all'orizzonte non degnate della benché minima attenzione, cosa impensabile nelle prime due stagioni!! Spero nella riscossa degli zombi nella 4..dopotutto sono loro l'origine di tutti i mali in TWD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si un pochetto concordo, gli zombi son stati messi nell'angolo, ma comunque come cattivo il SIGNORE di Woodbury direi che era un degno sostituto ;-)

      Spero anche io che nella quarta stagione i cari amichetti putrefatti tornino a dominare la scena

      Elimina


  10. Quòto!

    Il Governor poteva essere caratterizato meglio. Un sociopatico chè, visto che non
    ci sono più leggi e légge, voleva fare il Ré di qualche cosa.

    Come se fossimo ai tempi del medioèvo!


    Ciao :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bellissimo senza parole

      Elimina
    2. io sono uno di quei fan svegatati dei film che parlano di apocalisse,fine del mondo,ma questa serie mi è entrata proprio dentro la testa,qui c'è tutto quello che ho sempre sperato di vedere,molto realistico,senzazioni come panico,adrenalina,paura,orrore,questa serie le rispecchia molto bene.Spero però che Rick ritrovi presto la sua lucidità,e ritorni ad essere il leder per eccellenza,il quale tutti possono contare su di lui.
      Vorrei azzardare però su una cosa,ma la devo dire il successo di the walking dead è dovuto soprattutto da Andrew Lincoln(Rick)grazie al suo fascino e soprattutto al suo charme,senza di lui e il suo personaggio probabilmente la serie non avrebbe riscosso cosi tanto successo.
      Un grande saluto a tutti gli appassionati della serie,sperando però che non ci faranno aspettare tanto per la quarta stagione.

      Elimina
  11. io sono uno di quei fan svegatati dei film che parlano di apocalisse,fine del mondo,ma questa serie mi è entrata proprio dentro la testa,qui c'è tutto quello che ho sempre sperato di vedere,molto realistico,senzazioni come panico,adrenalina,paura,orrore,questa serie le rispecchia molto bene.Spero però che Rick ritrovi presto la sua lucidità,e ritorni ad essere il leder per eccellenza,il quale tutti possono contare su di lui.
    Vorrei azzardare però su una cosa,ma la devo dire il successo di the walking dead è dovuto soprattutto da Andrew Lincoln(Rick)grazie al suo fascino e soprattutto al suo charme,senza di lui e il suo personaggio probabilmente la serie non avrebbe riscosso cosi tanto successo.
    Un grande saluto a tutti gli appassionati della serie,sperando però che non ci faranno aspettare tanto per la quarta stagione.

    RispondiElimina

  12. Devi aspéttare il prossimo Ottobre! :-)

    Ciao :-)

    RispondiElimina
  13. ma quanto incomincia la 4 stagione ??

    RispondiElimina

Lettori fissi